2019 Olive Harvest

Le stime sulla raccolta in Spagna continuano a crescere

Previsioni precedenti avevano stimato che la produzione spagnola si sarebbe attestata a circa un milione di tonnellate durante l'estate. L'ultima stima prevede un rendimento maggiore del 20 percento.

La Tunisia prevede un raccolto da record

Grazie alle precipitazioni sopra la media, la Tunisia è pronta per un raccolto record, con previsioni di una resa di 350,000 tonnellate.
Rapporto speciale

All'inizio della raccolta, i produttori croati prevedono l'alta qualità, se non la quantità

Mentre si prevede che i dati sulla produzione diminuiranno per il quarto anno consecutivo, si prevede che la qualità sia più alta che mai.

Migliori raccolti previsti in Grecia, Italia, Portogallo, Tunisia

Una relazione della Commissione europea prevede un aumento del tre percento della produzione di olio d'oliva nell'UE a causa della ridotta attività dei parassiti e alcuni paesi che entrano in un anno.
Olive Oil Times Speciale

Olive Harvest Underway in Italia

Alcuni produttori sono già al lavoro, mentre molti altri si stanno preparando per una nuova campagna di olio d'oliva impegnata per i più alti standard di qualità.

La Turchia prevede una produzione di olio d'oliva quasi record

Mentre il raccolto sta per iniziare, i produttori stimano che la produzione totale sarà compresa tra 200,000 e 250,000 tonnellate. Tuttavia, non tutti i produttori si sono comportati allo stesso modo con il Sud che ha avuto un anno migliore del Nord.
Rapporto speciale

Greci ottimisti sul prossimo raccolto

La maggior parte dei produttori si aspetta un buon raccolto in condizioni di crescita più favorevoli rispetto allo scorso anno.

Le previsioni sulla resa delle olive da tavola in Spagna si abbassano

Da una resa originale di tonnellate 590,000, l'associazione interprofessionale spagnola delle olive da tavola ha già rivisto questa cifra di oltre il 10 percento. A seconda delle condizioni climatiche, la resa finale potrebbe essere persino inferiore.