malattie cardiovascolari / pagina 9

Febbraio 14, 2012

Grassi sani e la dieta mediterranea Buono per il cervello

Una dieta di stile mediterraneo è associata ad un ridotto rischio di ictus e demenza.

Gennaio 26, 2012

Gli alimenti fritti nell'olio d'oliva possono non essere dannosi

Secondo i dati della coorte spagnola dell'European Prospective Investigation on Cancer and Nutrition (EPIC), il cibo fritto non può danneggiare il cuore finché è fritto in olio d'oliva.

Gennaio 20, 2012

Lo studio finanziato dalla Dalmia trova che gli indiani potrebbero trarre beneficio dall'uso dell'olio di sansa di oliva

Un nuovo studio ha dimostrato che i partecipanti che hanno usato oli di sansa e olio di colza hanno avuto una diminuzione del peso corporeo, della circonferenza della vita, dei lipidi nel sangue e del grasso del fegato.

Marzo 14, 2011

La dieta mediterranea e la sindrome metabolica

Il dott. Antonis Pothoulakis afferma che il recente "meta studio" mostra che una dieta mediterranea può migliorare ogni componente del gruppo di fattori di rischio della sindrome metabolica.

Marzo 9, 2011

La dieta con olio d'oliva può ridurre i rischi cardiaci e il peso, gli spettacoli di ricerca

La prima "metanalisi" ha confermato gli effetti dell'olio d'oliva e della dieta mediterranea sui fattori di rischio che portano alla cardiopatia.

Dicembre 7, 2010

Cardiologia interventistica e olio d'oliva

Come il metabolismo anormale che porta alla malattia cardiaca può essere significativamente influenzato da una dieta che include l'olio d'oliva.

Giu. 5, 2010

L'industria è arrivata fino in Argentina per ospitare il Forum sull'olio di oliva

I leader del settore sono desiderosi di sfruttare il nascente mercato argentino che è destinato a diventare un produttore rispettato di olio di oliva di qualità.

Giu. 3, 2010

Un esperimento di olio d'oliva in India

Gli alberelli di olive ad alto rendimento sono stati portati da Israele, coltivati ​​a un'altezza di metri 1.5 nei vivai e poi trapiantati nei campi del Rajasthan.