la dieta

Olio d'oliva e dieta chetogenica

Studi su diabete, obesità, perdita di peso e colesterolo hanno dimostrato che la dieta chetogenica può avere un impatto positivo sulla lotta contro i problemi di salute.

Le diete ricche di grassi polinsaturi possono ridurre l'appetito

Uno studio dell'Università della Georgia suggerisce che mangiare regolarmente cibi ricchi di grassi polinsaturi, come avocado, quinoa, ceci, salmone, noci e olio d'oliva, può avere un effetto sul vostro appetito.
Rapporto speciale

Le bevande zuccherate con zucchero aumentano il rischio di sindrome metabolica e diabete

I ricercatori hanno esaminato le indagini scientifiche sugli effetti sulla salute del consumo di bevande zuccherate e hanno trovato la preponderanza delle prove implicate nelle bevande aumentando la probabilità di condizioni mediche comuni.

Soda dietetica legata all'aumento di peso, non alla perdita di peso

L'uso a lungo termine di dolcificanti artificiali è legato all'aumento del girovita e ai modesti guadagni di peso.
Olive Oil Times Speciale

Piccoli cambiamenti nella dieta possono ridurre il rischio di morte

Un semplice aumento del 20 percentuale della qualità della dieta può ridurre il rischio di morte da 8 a 17 per cento.

La tua vita può predire il rischio di cancro

Gli scienziati britannici scoprono che non è solo quanto pesate, ma dove si accumula il vostro peso che può influire sul rischio di cancro.
Rapporto speciale

La ricerca rivela i collegamenti tra l'osteoartrosi e il consumo di grassi animali

Ricercatori australiani hanno identificato un legame tra il consumo di grassi saturi e la probabilità di sviluppare un'artrosi - la prima volta che la relazione è stata esplorata direttamente.

Consumare l'olio sbagliato ti rende grasso e pigro, spettacoli di ricerca

Una dieta ricca di acidi grassi polinsaturi che si trovano in alcuni olii comuni, senza abbastanza acidi grassi monoinsaturi presenti nell'olio d'oliva, è correlata a comportamenti sedentari.