Egitto

L'Egitto vuole piantare 100 milioni di ulivi per la produzione di petrolio

Mentre l'Egitto è il secondo produttore al mondo di olive da tavola, poche infrastrutture nel paese sono dedicate alla produzione di olio d'oliva.

53th Meeting del Comitato consultivo del CIO tenutosi a Il Cairo

L'incontro al Cairo del comitato consultivo del CIO guarda ad un mercato dell'olio d'oliva più sostenibile, riafferma il valore del panel test
Rapporto speciale

L'Egitto ha piani ambiziosi per diventare il più grande produttore di olive da tavola al mondo

In attesa di assumere la presidenza per la riunione del Consiglio dei membri 2019 del CIO, il ministro egiziano dell'agricoltura si impegna a rafforzare la cooperazione e gli investimenti nel già considerevole settore olivicolo del paese.

L'Egitto si ricongiunge al Consiglio oleicolo internazionale

Il CIO ha riaccolto l'Egitto nell'organizzazione e ha detto che avrebbe collaborato con funzionari e produttori governativi per investire nel rafforzamento del settore olivicolo e dell'olio d'oliva.
Olive Oil Times Speciale

L'Egitto si trasferisce per unirsi al Consiglio delle olive

L'appartenenza dell'Egitto al Consiglio oleicolo internazionale è stata revocata a 2017 dopo che non ha firmato un accordo sui cambiamenti delle norme relative alla coltivazione, produzione e commercializzazione delle olive.