Mosca della frutta

La difficile vendemmia in Italia porta a prezzi più alti

La produzione italiana di olio d'oliva in 2016 sarà probabilmente la metà dell'anno scorso, eppure i produttori hanno agito in tempo per mantenere alta la qualità in quanto i prezzi globali tendono verso l'alto.

Mentre si avvicina la vendemmia promettente in Italia, anche le condizioni favorevoli per la mosca delle olive olearie

Un attacco irregolare in varie parti del paese, a causa delle frequenti piogge e delle temperature calde, ha reso l'ultimo periodo della stagione di crescita una sfida per gli olivicoltori contro uno dei loro parassiti più temuti.
Rapporto speciale

Preoccupazioni sul divieto di dimetoato tra gli olivicoltori francesi

In seguito al divieto di utilizzo dell'insetticida dimetoato in Francia, gli olivicoltori francesi sono preoccupati per il rischio di danni agli alberi di ulivo da parte del volatile olivastro e per l'aumento dei costi di produzione.

Lo studio sul controllo della mosca della frutta vince il premio per la ricerca

Un documento vincente propone una soluzione efficiente, economicamente valida ed ecologica a un vecchio problema.
Olive Oil Times Speciale

Dopo la mosca della frutta dell'olivo e batterica batterica, lo storno temuto

C'è un po 'di sollievo in questo "Anno Nero" per l'olio d'oliva italiano con sfide che sembrano provenire da ogni direzione.

Un raccolto da dimenticare

Questa parte dell'Italia centrale è famosa per il suo olio di qualità coltivato su colline pietrose, ma quest'anno la mosca delle olive ha causato il caos in Umbria.
Rapporto speciale

Aggiungi la Francia alla lista crescente dei cattivi raccolti

Quest'anno la mosca dell'olivo ha vissuto un inverno mite in Provenza, devastando le colture e gli apprezzati oli d'oliva della regione.

I leader umbri cercano azione per "enormi danni" ai coltivatori della regione

La produzione olivicola umbra subirà una drammatica perdita, che in alcune aree potrebbe raggiungere il 80 per cento.