Horizon 2020

Fare olio d'oliva

Riscoprire antiche varietà per affrontare le sfide di oggi

Le antiche cultivar di olive recuperate sembrano fornire una buona risposta alle sfide odierne come quelle poste dai cambiamenti climatici, dalle temperature estreme e dai parassiti.

Un nuovo progetto potrebbe trasformare i sottoprodotti dell'olio di oliva in un flusso di entrate

Le vinacce e le acque reflue dell'olio d'oliva sono suddivise in isolati proteici e fenolici, che possono essere utilizzati in varie applicazioni industriali dagli alimenti per animali domestici ai cosmetici.

Lavandino introdotto in Oliveti spagnoli per prevenire l'erosione

Il lavanda è il raccolto più recente coltivato in Andalusia per aiutare a prevenire l'erosione, promuovere la biodiversità e fornire agli agricoltori reddito supplementare.

Honey Olive Grove: una soluzione sostenibile

Questo sistema di policoltura offre numerosi vantaggi all'uliveto in un contesto di sostenibilità e resilienza alle condizioni meteorologiche estreme.
Rapporto speciale

La riunione di Bari su Xylella presenta un piano d'azione comune

Il Consiglio oleicolo internazionale e il Centro internazionale di studi agroalimentari mediterranei avanzati hanno organizzato un seminario con l'obiettivo di consolidare un piano d'azione comune contro Xf.

Conferenza europea su Xylella Fastidiosa: trovare risposte a un problema globale

Un evento presso l'Università delle Isole Baleari fornirà una piattaforma per una discussione approfondita sui risultati della ricerca su X. fastidiosa e sui suoi vettori, a sostegno degli sforzi in corso per controllare i focolai europei.
Olive Oil Times Speciale

Il progetto 'Oleum' cerca soluzioni migliori per proteggere l'autenticità dell'olio d'oliva

Parte del programma europeo di ricerca e innovazione 2020 di Horizon è un piano ambizioso per trovare approcci comuni e strumenti analitici per verificare la qualità e l'autenticità dell'olio d'oliva.

Un modo economico e semplice per quantificare i biofenoli per la richiesta di assistenza sanitaria dell'UE

Un gruppo di ricercatori ha dimostrato come un piccolo laboratorio e produttori possano applicare un metodo semplice per certificare la conformità con l'affermazione sulla salute dei polifenoli in Europa.