consumo di olio d'oliva

Produttori ed esportatori attendono con impazienza la ratifica dell'affare UE-Mercosur

L'accordo commerciale eliminerà le tariffe sia sul Mercosur che sulle esportazioni dell'UE e creerà il più grande blocco al mondo di consumatori e produttori di olio d'oliva.

La Spagna vede il più grande consumo di olio d'oliva in quasi un decennio

Il consumo di olio d'oliva in Spagna è aumentato di oltre il tre percento, il più grande aumento da 2011. Prezzi in calo e istruzione migliore extra virgin i benefici per la salute dell'olio d'oliva sono attribuiti all'aumento.
Rapporto speciale

Reimmaginare l'olio d'oliva per i millennial

L'olio d'oliva è stato usato per generazioni, ma due marchi stanno interpretando il cibo per i giovani compratori che cercano di acquistare prodotti semplici e onesti dentro e fuori dalla cucina.

Il mercato indiano dell'olio d'oliva mostra un potenziale, ma ha un prezzo

La Spagna è ben posizionata per capitalizzare il crescente mercato dell'olio d'oliva in India. Le alte tariffe sugli oli d'oliva importati, tuttavia, rappresentano un grosso ostacolo per i produttori spagnoli.
Olive Oil Times Speciale

Consumo di olio d'oliva che cade tra la gioventù della Spagna

Un nuovo rapporto pubblicato da un'università spagnola ha indicato che una serie di fattori stanno contribuendo alla diminuzione del consumo locale e ha previsto che potrebbe non recuperare.

Il rapporto dell'UE prevede un aumento della produzione mentre il consumo scivola

Secondo 2030, la Commissione europea stima che la produzione e le esportazioni aumenteranno dai principali paesi dell'UE produttori di olio d'oliva, ma il consumo diminuirà con l'aumento dei prezzi e il cambiamento degli stili di vita.
Rapporto speciale

Le importazioni di olio d'oliva raggiungono il record in Brasile

Solo gli Stati Uniti e l'Italia importano più olive mentre il consumo continua a crescere nel paese più popoloso dell'America Latina.

Produzione di olio d'oliva in più rispetto alla percentuale 25, più elevati i margini di consumo

Nella sua newsletter mensile, il Consiglio oleicolo internazionale ha pubblicato i dati preliminari relativi alla stagione del raccolto 2017 / 18, che indica aumenti di produzione, consumo e importazioni.