produzione di olio d'oliva

Affari

Segni di speranza nel settore dell'olio d'oliva della Palestina

Gli accordi di libero scambio con l'Indonesia e il Regno Unito potrebbero fornire ai produttori palestinesi ampie opportunità di esportazione. Le prospettive di un altro raccolto povero possono complicare questo.

Dopo un duro raccolto, i produttori di Creta chiedono un risarcimento

La piccola quantità di olio d'oliva prodotta a Creta rimane inattiva poiché non vi è alcuna richiesta da parte degli acquirenti all'estero. I produttori chiedono un risarcimento.

Fortune miste da 2019 Harvest in Brasile

Mentre il settore continua a salire, i produttori del centro del paese hanno dovuto affrontare una battuta d'arresto con forti piogge questa primavera. I produttori del sud del Brasile si rallegrano per il raccolto abbondante.

I timori in Italia a corto di olio d'oliva entro aprile

Condizioni meteorologiche insolite, Xylella fastidiosa e la rimozione di alberi secolari per il gasdotto Trans-Adriatico in Puglia, hanno causato un calo della produzione di olio d'oliva in Italia a un anno 25.
Rapporto speciale

Il settore dell'olio di oliva iraniano cresce nonostante le battute d'arresto

L'Iran ha avuto un anno da record in termini di produzione di olio d'oliva. Tuttavia, la cattiva pianificazione e la corruzione del governo stanno vanificando il pieno potenziale del settore.

I manifestanti chiedono aiuti agli olivicoltori

Il movimento Orange Vests ha organizzato una manifestazione a Roma per chiedere al governo misure ad hoc per il settore dell'olio d'oliva pugliese e nazionale.
Olive Oil Times Speciale

Le Nazioni Unite e la BERS approvano un maggiore sostegno per il settore olivicolo della Tunisia

La BERS e la FAO sono destinate a continuare a sostenere gli allevatori di olive tunisine aggiungendo valore al petrolio tunisino e rendendo la coltivazione della coltura più sostenibile.

Il volto mutevole dell'olio d'oliva dell'Alentejo

La diga di Alqueva potrebbe aver gettato un'ancora di salvezza ad alcuni dei produttori tradizionali di Alentejo, ma quasi 20 anni dopo, ha portato anche nuove sfide che potrebbero rivelarsi insormontabili.