ricerca sull'olio d'oliva

Salute

EVOO assorbe i polifenoli dalle verdure se cotti insieme, i risultati dello studio

I ricercatori hanno scoperto che i polifenoli vengono scambiati tra verdure e olio d'oliva durante la preparazione del sofrito, diventando più accessibili e più facili da assorbire dopo questo tipo di preparazione.

Il composto fenolico in EVOO può essere utile per la malattia di Parkinson

Un nuovo studio ha scoperto che il tirosolo ha ritardato la neurodegenerazione e ha contribuito a una maggiore durata dei vermi, riducendo lo stress ossidativo e inducendo l'espressione di diversi geni protettivi.

Seguire una MedDiet con EVOO riduce la necessità di farmaci per i diabetici

Un importante studio clinico ha scoperto che i partecipanti che hanno seguito una dieta mediterranea in cui era la principale fonte di grasso extra virgin L'olio d'oliva ha ridotto la necessità di iniziare a usare i farmaci per il diabete di oltre il 20 percento rispetto ai partecipanti che seguono una dieta povera di grassi.

I contenitori Bag-in-Box si dimostrano superiori per la conservazione dell'olio d'oliva

I ricercatori hanno scoperto che l'olio d'oliva conservato in contenitori bag-in-box veniva conservato extra virgin standard di qualità per periodi di tempo più lunghi in condizioni di conservazione sia a temperatura ambiente che a temperatura di abuso che l'olio di oliva ha immagazzinato in contenitori d'acciaio stagnato.
Rapporto speciale

L'utilizzo di resine per debellare le olive può essere un'alternativa ecologica

Le resine amberlite presentano una possibile soluzione ecologica per rimuovere l'amarezza dalle olive, riducendo le acque reflue e le sostanze chimiche utilizzate nei metodi impiegati in commercio.

I ricercatori isolano il componente EVOO con potenziali proprietà antiipertensive

Elenolide, un noto agente antiipertensivo, è stato trovato nel 80 percento di extra virgin campioni di olio d'oliva analizzati nell'arco di otto anni.
Olive Oil Times Speciale

Nuovi finanziamenti per la ricerca sulla demenza e su MedDiet

I ricercatori della Swinburne University hanno ricevuto finanziamenti per continuare a studiare i legami trovati tra l'adesione alla dieta mediterranea e un ridotto rischio di demenza.

Le donazioni aiutano a finanziare la ricerca e la produzione premiata presso UC Davis

Recenti donazioni hanno permesso al principale centro di ricerca sugli oli d'oliva degli Stati Uniti di investire in nuove attrezzature, espandere i loro oliveti e migliorare la produzione.