lo stress ossidativo

L'olio d'oliva aiuta a invertire i danni alle diete ad alto contenuto di grassi

Ricercatori in Cile hanno scoperto che un composto di olio d'oliva riduce gli effetti avversi sul colesterolo e l'insulina causati da una dieta ricca di grassi.

I ricercatori scoprono l'effetto neuroprotettivo degli oli di oliva picholine

Acidi idrossicarbonamici, abbondanti in Picholine extra virgin oli di oliva, mostrano effetti neuroprotettivi contro i depositi di placca del peptide B-amiloide dell'Alzheimer nel cervello.
Rapporto speciale

Extra Virgin L'olio d'oliva migliora i risultati di salute per chi soffre di fibromialgia

I composti biologicamente attivi in ​​EVOO riducono lo stress ossidativo e migliorano la capacità funzionale nei soggetti affetti da fibromialgia.

L'olio d'oliva può proteggere dalla degenerazione maculare legata all'età

Un recente studio francese ha riportato un rischio ridotto di AMD tardiva tra gli utenti di olio d'oliva, "dopo aggiustamento per più potenziali confondenti".
Olive Oil Times Speciale

Ruolo dell'olio d'oliva nel ridurre lo stress ossidativo

Extra virgin l'olio d'oliva è una fonte di cibo antiossidante facilmente disponibile che aiuta a ridurre gli effetti dello stress ossidativo e quindi riduce il rischio e la progressione di molte malattie

L'EVOO arricchito con timo previene il danno al DNA

Extra virgin l'olio d'oliva arricchito con i propri composti fenolici e i composti fenolici di timo prevengono il danno al DNA.
Rapporto speciale

Come EVOO esercita attività neuroprotettiva contro l'Alzheimer e il morbo di Parkinson

Fenoli in extra virgin l'olio d'oliva esercita effetti antiossidanti e antinfiammatori sul cervello che eliminano i radicali liberi indotti dai pesticidi che contribuiscono a disturbi neurologici come l'Alzheimer e il Parkinson.

Potenti benefici antinfiammatori dell'olio d'oliva

Composti fenolici in extra virgin l'olio d'oliva esercita potenti benefici antinfiammatori naturali per varie condizioni di salute.