Portogallo

Migliori raccolti previsti in Grecia, Italia, Portogallo, Tunisia

Una relazione della Commissione europea prevede un aumento del tre percento della produzione di olio d'oliva nell'UE a causa della ridotta attività dei parassiti e alcuni paesi che entrano in un anno.

Il Portogallo prevede un rendimento record

Un aumento del 40 percentuale della produzione di olio d'oliva è previsto all'inizio della raccolta ad ottobre. La produzione totale dovrebbe raggiungere le tonnellate 140,000, in aumento rispetto alle tonnellate 100,000 dell'anno scorso.
Rapporto speciale

Produttori ed esportatori attendono con impazienza la ratifica dell'affare UE-Mercosur

L'accordo commerciale eliminerà le tariffe sia sul Mercosur che sulle esportazioni dell'UE e creerà il più grande blocco al mondo di consumatori e produttori di olio d'oliva.

Trovare l'equilibrio tra le olive

La vita è più lenta nella fattoria dell'imprenditore della moda Joaquim Moreira, che produce il pluripremiato marchio di olio d'oliva Acushla. "La moda è un settore coinvolgente, ma ora mi sento più appassionato di olio d'oliva".
Olive Oil Times Speciale

Qualità e tradizione a Valpaços

La Cooperativa de Olivicultores de Valpacos, uno dei più rinomati produttori portoghesi, ha oltre 2,200 soci della città di Valpaços e della vicina Mirandela.

Milioni di uccelli uccisi dalle raccolte notturne nel Mediterraneo

Verso l'alto di 2.5 milioni di uccelli vengono uccisi ogni stagione del raccolto in Spagna, Italia, Francia e Portogallo.
Rapporto speciale

I dati sulla produzione di olio d'oliva in Europa rivelano tendenze divergenti

La produzione in Italia e in Grecia è in netto calo. In Spagna e Portogallo, è drammaticamente più alto.

Omics assicurano l'autenticità degli oli d'oliva portoghesi

La genomica e la metabolomica sono al centro di uno studio di ricerca per autenticare e rintracciare il portoghese extra virgin oli d'oliva.