Spagna produzione di olio d'oliva

La Spagna chiede l'autoregolamentazione per il settore dell'olio d'oliva

Il ministero spagnolo dell'agricoltura, della pesca e dell'alimentazione ha chiesto all'Unione europea se il settore dell'olio d'oliva può autoregolarsi. Auspica che la misura stabilisca i prezzi dell'olio d'oliva.

Le aziende olivicole 200,000 in Spagna potrebbero svanire nel prossimo decennio e trovare i risultati

Secondo un nuovo studio, più di 320,000 ettari di oliveti tradizionali vengono abbandonati e 1.2 milioni di acri in più potrebbero essere persi, pari a un quinto della superficie totale di tutti gli oliveti spagnoli.
Rapporto speciale

Rapporto prevede Mediocre Harvest in Andalusia

Il rapporto cita temperature insolitamente calde e una mancanza di pioggia come i motivi principali del calo, che potrebbe vedere cali di produzione fino al 50% in certe aree

La produzione di olio d'oliva in Spagna registra il record

Il ministero spagnolo dell'agricoltura, della pesca e dell'alimentazione ha riferito che la produzione di olio d'oliva in Spagna ha raggiunto 1.77 milioni di tonnellate fino a marzo della campagna 2018 / 19, un aumento del 43 percentuale rispetto allo stesso periodo della precedente campagna.
Olive Oil Times Speciale

Una maggiore produzione in Spagna porta a prezzi più bassi

La produzione di olio d'oliva in Spagna è aumentata del 33 rispetto alla precedente campagna. Le vendite sono aumentate rispetto agli anni precedenti.

Le isole Canarie cercano di rafforzare l'industria emergente dell'olio di oliva

Il consolidamento del settore dell'olio d'oliva nelle isole Canarie si sta muovendo rapidamente. Il numero di ulivi coltivati ​​è cresciuto rapidamente così come la produzione di olio d'oliva.
Rapporto speciale

Jaencoop diventa il secondo produttore di olio d'oliva dopo la fusione

Jaencoop e Olivar de Segura hanno accettato di fondersi. Le due cooperative portano entrambi diversi punti di forza al nuovo produttore.

Carenza internazionale di olio d'oliva da risarcire dalla Spagna

Quest'anno i produttori di olio d'oliva dell'Unione europea sono andati male. La Spagna, l'eccezione degna di nota, è pronta a compensare la differenza nel mercato delle esportazioni.