Xylella fastidiosa

Unione europea

L'Europa aggiorna la valutazione del rischio di Xylella

Un aggiornamento della valutazione 2015 dell'EFSA conclude che la malattia delle piante non è stata eradicata, ma le misure di controllo ne hanno contenuto la diffusione.

Addebiti lanciati contro gli scienziati a Lecce Xylella Case

Ricercatori e funzionari che sono stati accusati di 2015 sono stati prosciolti, ma sono ancora accusati di omissioni e cattiva gestione. Parte dell'inchiesta sarà proseguita dai pubblici ministeri a Bari.

Migliaia di posti di lavoro persi nel settore dell'olio d'oliva italiano, il gruppo degli agricoltori mette in guardia

La Coldiretti afferma che i posti di lavoro 100,000 sono andati persi nella catena di approvvigionamento di olio di oliva dato che le condizioni meteorologiche avverse e la Xylella fastidiosa hanno paralizzato la produzione di olio d'oliva del paese.

L'ONU lancia nuovi standard per la diffusione di Xylella

Aggiornati standard di fumigazione, nuove regole di base per il commercio internazionale di prodotti agricoli e lo sviluppo di nuove tecnologie per schermare piante e prodotti vegetali per malattie sono stati tra gli standard approvati dall'ente.
Rapporto speciale

Gli scienziati mappano il rischio di esposizione a Xylella

Lo studio ha mostrato che la Spagna meridionale e altre località temperate tra 40 e 50 in gradi di latitudine sono a maggior rischio di diffusione di Xylella fastidiosa.

I manifestanti chiedono aiuti agli olivicoltori

Il movimento Orange Vests ha organizzato una manifestazione a Roma per chiedere al governo misure ad hoc per il settore dell'olio d'oliva pugliese e nazionale.
Olive Oil Times Speciale

Testare nuovi modi per piantare uliveti vicino a Madrid

Gli uliveti policiculturali stanno arrivando nella Comunità di Madrid. Un nuovo gruppo operativo spera che la loro attuazione aumenti i profitti e protegga dalle malattie.

La riunione di Bari su Xylella presenta un piano d'azione comune

Il Consiglio oleicolo internazionale e il Centro internazionale di studi agroalimentari mediterranei avanzati hanno organizzato un seminario con l'obiettivo di consolidare un piano d'azione comune contro Xf.