` Il produttore australiano Boundary Bend vince i 9 Awards a NYIOOC - Olive Oil Times

Il produttore australiano Boundary Bend vince i 9 Awards a NYIOOC

Aprile 17, 2015
Denise Johnson

Notizie recenti

La principale compagnia australiana di olio d'oliva, Curva limite, che era già il produttore più premiato al mondo al New York International Olive Oil Competition (NYIOOC), aggiunto al loro vantaggio mercoledì con nove premi senza precedenti, tra cui 2 Best in Class e 3 Gold per il loro marchio di punta, Cobram Estate.
Il produttore innovativo, che pratica metodi agricoli ad alta densità e tecniche di produzione all'avanguardia recentemente aperto un impianto di lavorazione in California con l'obiettivo di aumentare la propria quota di mercato negli Stati Uniti e oltre.

Un altro produttore australiano, Olive Alto ha portato a casa 2 Best in Class Awards per i suoi marchi Alto Robust e Alto Vividus.

NYIOOC Presidente, Curtis Cord chiamato la serie vincente di Boundary Bend "semplicemente sbalorditivo ”alla conferenza stampa televisiva che annuncia i risultati della terza edizione della più grande e prestigiosa competizione mondiale sulla qualità dell'olio d'oliva.

Il CEO di Boundary Bend Rob McGavin e Adam Englehardt, presidente delle operazioni statunitensi, erano a disposizione per ritirare i premi. "Siamo entusiasti e orgogliosi di aver raggiunto questo successo e riconoscimento continui in occasione di un così stimato evento internazionale ", ha affermato McGavin da New York.

"Le preferenze dei consumatori per l'olio d'oliva stanno cambiando rapidamente. Mentre una volta un olio d'oliva doveva provenire dall'Europa, il consumatore di oggi è alla ricerca degli oli di altissima qualità da tutto il mondo e l'Australia sta rapidamente guadagnando il riconoscimento come fornitore di altissimo livello ", ha affermato McGavin. Sul buon inizio dei suoi nuovi prodotti in California, ha aggiunto, "È molto soddisfacente che il nostro stile australiano, gli oli di oliva californiani coltivati, abbiano funzionato così bene ”.

Related News

Feedback / suggerimenti