`Il rilascio anticipato del raccolto porta oli freschi a New York - Olive Oil Times

La prima versione della vendemmia porta gli oli freschi a New York

Dicembre 20, 2013
Michael Goodwin

Notizie recenti


Remy Reboul presenta Château d'Estoublon nella raccolta precoce degli oli d'oliva a un evento a New York ospitato da De Medici Imports

New York è la prima "rilascio anticipato del raccolto ", ospitato da Importazioni De Medici presso la sede della National Association for the Specialty Food Trade, ha accolto con favore produttori di olio d'oliva, esperti, chef e scrittori per assaggiare nuovi oli dal primo raccolto del Mediterraneo in questa stagione.

Il giornalista alimentare e personaggio televisivo David Rosengarten ha aperto la discussione del panel dell'evento definendo il "dichiarazione densa di rilascio anticipato del raccolto ”e la tradizione di utilizzo "olive acerbe, che producono un olio verde, meravigliosamente fruttato e pepato ".

L'evento ha caratterizzato oli extra vergine di oliva di quattro produttori. Durante il seminario di apertura, ogni produttore ha avuto l'opportunità di parlare del terroir, dei metodi di produzione e delle qualità che rendono unico il suo olio. Rosengarten osservò che i produttori, principalmente le operazioni immobiliari, erano coraggiosamente "commercializzazione delle prime versioni ”per offrire ai consumatori un assaggio degli oli più freschi disponibili. Tutti e quattro i produttori hanno fatto volare campioni di olio per l'evento.

Circa una cinquantina di partecipanti hanno ascoltato per la prima volta Gerard Veá, di Olio di oliva VEÁ, a Lérida, in Spagna. In conversazione con Emilio Mignucci, proprietario dei commercianti di specialità alimentari della zona di Filadelfia, Di Bruno Bros., Veá ha spiegato l'attento controllo della temperatura coinvolto nel preservare il sapore degli oli a rilascio anticipato. Ha anche parlato del ruolo del tempo nelle sottigliezze di sapore e qualità dell'olio ad ogni nuovo raccolto. L'olio extra vergine di oliva di raccolta anticipata di VEÁ è al 100% Arbequina, una celebre varietà catalana.

Nicholas Coleman, esperta ed educatrice di olio d'oliva, ha poi parlato con Emanuela Stucchi Prinetti, di Badia a Coltibuono, un produttore toscano di grande storia e tradizione. Discutendo del ruolo in evoluzione della tecnologia nella coltivazione dell'olivo, Prinetti ha descritto le sfide e i vantaggi della produzione di olio d'oliva e vino nella stessa tenuta. Illustrando il ruolo dell'altitudine nella coltivazione, Pinetti ha condiviso la visione del padre, la cui innovazione avrebbe portato alla produzione completamente biologica a Badia a Coltibuono. "La salute e l'integrità delle olive sono della massima importanza ", ha osservato. Ogni anno sono disponibili solo 8,000 bottiglie di Olio Extra Vergine di Oliva Biologico Albereto, il rilascio anticipato della tenuta.

produzione-mondo-raccolta-precoce-rilascio-porta-oli-freschi-a-new-york-oil-times-rallostucchi
Vic Rallo, conduttore della serie televisiva "Mangiare! Bevanda! Italia!" con Emanuela Stucchi Prinetti della tenuta Badia a Coltibuono

Il seminario ha visto anche Remy Reboul, produttore del provenzale Château d'Estoublon, in conversazione con Curtis Cord, editore di Olive Oil Times e fondatore della New York International Olive Oil Competition. Cord ha ricordato di aver assaggiato il monovarietale Grossane di Chateau d'Estoublon in un piccolo negozio a St. Tropez 20 anni fa, quella era la sua prima esperienza con un "ottimo olio d'oliva. " Sebbene la tecnologia di produzione dell'azienda si sia evoluta da allora, l'attenta coltivazione non lo ha fatto. La tenuta ha solo 6,700 alberi e le loro olive vengono raccolte a mano per una maturazione ottimale. Sebbene produca cinque oli monovarietali, la raccolta anticipata di Reboul, AOP Vallée des Baux de Provence è una miscela che include tutte e cinque le olive francesi.

Ne ha parlato Xandra Falco, in conversazione con Jeffrey Shaw della Commissione commerciale spagnola di New York Marques de Griñon a Toledo - un altro produttore con centinaia di anni di storia. Considerando che le olive della tenuta erano una volta "schiacciato "al mulino, la tecnologia moderna più delicatamente "fette ”le olive, ha spiegato Falco. La linea di produzione Falco è in grado di creare e imbottigliare l'olio d'oliva in soli 30 minuti, ottimizzandone freschezza, sapore e salubrità. Il suo olio di raccolta anticipata, Oleum Artis Extra Virgin, combina le varietà Arbequina e Picual.

La degustazione, che ha seguito i relatori, ha permesso ai produttori di condividere i sapori robusti dei loro primi raccolti con i partecipanti al seminario. Una celebrazione del piccolo, olio d'oliva di alta qualità produttori, l'evento mirava a fornire la stampa positiva tanto necessaria alle importazioni di olio d'oliva. Steve Kaufman, vice presidente esecutivo di De Medici, e uno degli organizzatori dell'evento, ha dichiarato che l'evento è stato un'opportunità per "dimostrare che i migliori oli d'oliva provengono dalla raccolta precoce e sfoggiano oli fantastici ".

Tutti e quattro i produttori hanno spiegato che abbracciare la tecnologia era fondamentale per la conservazione delle loro proprietà storiche. Come affermato da Reboul, "dobbiamo attenerci a regole rigorose per la produzione di olio d'oliva di altissima qualità. ”Questa dimostrazione dell'impegno europeo nei confronti della piccola produzione e della qualità è stata accolta dai palati americani. Come ha osservato Rosengarten, con un aumento delle conoscenze dei consumatori americani sull'olio d'oliva, ogni opportunità di crescita "La fiducia americana nell'olio extravergine di oliva ”è ottima.


pubblicità

Related News

Feedback / suggerimenti