Otto pittori che amavano gli ulivi

Gli ulivi e gli oliveti sono stati i soggetti preferiti da alcuni dei più grandi artisti. Qui ci sono sette maestri che hanno condiviso un ovvio apprezzamento dell'oliva.

Legno di olivo nel giardino Moreno - Claude Monet
Agosto 21, 2012
Di Costas Vasilopoulos
Legno di olivo nel giardino Moreno - Claude Monet

Notizie recenti

Gli ulivi e gli uliveti sono stati il ​​soggetto preferito di alcuni dei più grandi artisti. Dai pittori del Rinascimento del 15th secolo ai pittori contemporanei, le olive sono raffigurate in vari stili e forme, ognuna in omaggio alla magia di questo albero.

1 Claude Monet

Pioniere dell'impressionismo, Monet ha creato il suo approccio alla pittura di paesaggio. Amante della natura, è stato ispirato da alberi e piante per tutta la vita.

2 Edgar Degas

Uno dei fondatori dell'impressionismo, Degas abbandonò la scuola di legge per diventare un artista. La sua pittura agli ulivi è un eccezionale esempio di impressionismo, sebbene Degas abbia preferito considerarsi un realista.

3 William Merritt Chase

Famoso pittore americano, Chase creò principalmente ritratti ma anche alcuni dipinti eccellenti che ritraggono paesaggi. Era solito affittare una casa vicino a Firenze e lì trascorre le sue estati, da qui la sua preoccupazione per gli ulivi e gli oliveti.

4 John Singer Sargent

Rappresentante di realismo e impressionismo, Sargent è nato a Venezia da genitori americani e ha soggiornato a Parigi e Londra. Le sue opere sono di dettagli sorprendenti e gli piaceva lavorare en plein air, intendendo all'aperto usando la luce naturale.

5 Salvadore Dali

Salvador Dali, il grande artista del Surrealismo, dipinse i suoi ulivi in ​​1922. Visitava regolarmente Cadaques, una città nella regione di Girona, nel sud della Spagna, e si ispirava alla sua natura circostante.

6 El Greco

El Greco, che visse durante il Rinascimento spagnolo e si occupò principalmente di soggetti religiosi, creò Cristo nel Giardino degli ulivi con il suo stile caratteristico di figure e oggetti allungati in 1563.

7 Henri Matisse

La sua padronanza del linguaggio espressivo del colore e del disegno, esposto in un corpus di opere che si estende per oltre mezzo secolo, ha ottenuto il riconoscimento di Henri Matisse come figura di spicco nell'arte moderna. Dipinto a Collioure, una pittoresca cittadina sulla costa mediterranea che ha attirato molti pittori del giorno, "Passeggiata tra gli ulivi ”è uno dei primi e più importanti dipinti del periodo Fauve di Matisse.

8 Vincent Van Gogh

Van Gogh, il famoso pittore olandese, è stato particolarmente ispirato dagli ulivi e ha lasciato molti disegni nel suo squisito stile post-impressionista che raffigura ulivi e uliveti. Il suo insediamento nel sud della Francia ha portato colori vivaci nella sua tavolozza che ha usato per creare alcune delle opere d'arte più magnifiche che il mondo abbia mai visto.

Related News