`Controlla il tuo olio alla "stazione di rifornimento" del Chelsea Market - Olive Oil Times

Controlla il tuo olio alla "Filling Station" del Chelsea Market

Gennaio 13, 2014
Vanessa Stasio

Notizie recenti

In tutti gli Stati Uniti, i negozi specializzati di olio d'oliva stanno spuntando con sorpresa e gioia dei consumatori attenti alla cucina. A New York City, gli acquirenti visitano negozi come O & CO., O Live Brooklyn e The Filling Station per acquistare oli d'oliva gourmet, aceti infusi, sali esotici e altro ancora.

Fondato da Laura Nuter, La stazione di rifornimento è un avamposto indipendente situato nel prestigioso Chelsea Market, la principale destinazione di New York per i buongustai con i suoi famosi ristoranti, negozi di alimentari e negozi al dettaglio e studi di produzione televisiva alimentare. Nuter ha una formazione culinaria e in precedenza possedeva un negozio di formaggi e salumi a Brooklyn. Ha fatto un salto imprenditoriale nel business dell'olio d'oliva dopo essere incappata in un negozio di stoviglie nel Maine che vendeva anche una selezione di oli d'oliva e aceti completamente naturali. All'inizio pensava che il concept sarebbe stato perfetto per il suo negozio a Brooklyn, ma poi si rese conto che garantiva un negozio dedicato tutto suo. Nuter e il suo socio in affari hanno aperto The Filling Station nell'agosto 2010.

Stazione di rifornimento di oli di oliva nel programma ABC "La vista."

Con i suoi olii extra vergine di oliva freschi, spremuti a freddo, oli speciali, aceti balsamici e di vino, sali esotici e birre artigianali, The Filling Station si adatta perfettamente alla mecca culinaria che è il Chelsea Market. Sin dall'inizio, Nuter si è concentrato sull'approvvigionamento degli oli della migliore qualità al mondo. Nuter e il suo staff, molti dei quali hanno anche una formazione culinaria, lavorano diligentemente per garantire che i loro prodotti siano costantemente di alta qualità. Il team di Filling Station è ben istruito sui loro oli, accompagnando benefici e suggerimenti su come usarli.

Il negozio crea una vera esperienza di degustazione e culinaria per i suoi clienti, incoraggiando gli acquirenti a provare attivamente l'assortimento selezionato. La stazione di rifornimento è anche attenta all'ambiente: le sue merci sono vendute in bottiglie e barattoli riutilizzabili che i clienti possono riempire con acquisti futuri con uno sconto del 10%. Nuter considera chiaramente l'impronta della sua azienda; il fatto che tutto possa essere ricaricato non solo offre ai clienti un motivo per tornare in negozio, ma aiuta anche il pianeta.

La posizione unica del negozio attira gente del posto, turisti da tutto il mondo e chef e baristi della città. I clienti abituali amano avere accesso a tali oli extra vergini di oliva di alta qualità e di solito si fermano a fare scorta di varietà non infuse. Nuter ha scoperto che i suoi affezionati clienti sono molto ben informati e ben informati sull'olio d'oliva, chiedendo freschezza, quando gli oli venivano pressati e persino polifenoli. I visitatori fuori città adorano l'esperienza di degustazione e gravitano maggiormente verso gli oli infusi e gli aceti balsamici scuri. Spesso entrano nel negozio alla ricerca di oli e aceti da abbinare a pane fresco, carni e verdure acquistate altrove nel Chelsea Market.

Alla domanda sulla fiorente tendenza delle boutique di olio d'oliva che si aprono apparentemente dappertutto, Nuter ha paragonato il recente crescente interesse per il cioccolato, il caffè e le birre artigianali. "Le persone chiedono una qualità superiore. Vogliono sapere da dove vengono i loro oli e vogliono provare prima di acquistare. Freschezza, qualità e sapore sono incredibilmente importanti per i clienti. ”Rileva che mentre molti dei loro oli, aceti e sali provengono dall'estero, la Stazione di servizio supporta i produttori locali ogni volta che è possibile. I loro oli di zucca e semi di zucca provengono dal vicino stato di New York.

Nuter è lieta di annunciare che una seconda sede di Manhattan è in lavorazione con una data di apertura prevista per marzo 2014.

pubblicità

Related News

Feedback / suggerimenti