` Dettagli del libro la storia dell'olio d'oliva in Andalusia - Olive Oil Times

Prenota dettagli sulla storia dell'olio d'oliva in Andalusia

Novembre 1, 2010
Daniel Williams

Notizie recenti

Di Daniel Williams
Olive Oil Times Contributore | Segnalazione da Barcellona

La Unicaja Foundation of Spain, una delle più grandi associazioni di risparmio e prestiti del paese, ha recentemente pubblicato uno degli studi più completi sulla storia dell'olio d'oliva spagnolo in un libro di 430 intitolato Extra Virgin Olio d'oliva: tesoro dell'Andalusia. Il libro, che è scritto in spagnolo, è disponibile per il download gratuito.

Il libro è stato presentato il 25 ottobreth a Granada nella sala di lettura del Royal Hospital dal direttore di Unicaja Granada, Antonio Ortega López.

.

Clicca per scaricare il libro (PDF)

Il volume, preparato da un gruppo di una trentina di ricercatori di diverse università spagnole e straniere e vari pubblici e privati, presenta un'analisi esaustiva del mondo delle olive, dalle sue origini al suo uso attuale e alla loro importanza nello sviluppo socio-economico dell'Andalusia . Tra gli autori del libro ci sono i suoi coordinatori Alberto Fernández Gutiérrez e Antonio Segura Carretero, entrambi professori all'Università di Granada.

pubblicità

L'indagine offre una vasta gamma di prospettive da parte di oltre esperti 30 che esplorano la storia, la scienza, la tecnologia e le proprietà medicinali dell'olio d'oliva spagnolo la cui domanda è cresciuta negli ultimi anni.

Come suo obiettivo primario, il libro sembra fornire una comprensione generale del settore dell'olio d'oliva spagnolo da diversi approcci 13. Ci sono sezioni dedicate alla storia della coltivazione dell'olivo e alla produzione di olio d'oliva nella penisola iberica, altre categorizzano diverse varietà di olivi e olive nella regione, mentre un'altra sezione spiega i vari sistemi di coltivazione e gli aspetti tecnologici impiegati nella produzione di olio d'oliva.

Il libro Unicaja spiega anche il ruolo dell'olio d'oliva nella famosa dieta mediterranea e ribadisce i benefici per la salute a lungo termine associati al consumo regolare di questo "oro liquido ". Inoltre, il libro cerca di spiegare l'origine delle usanze che si sono sviluppate dalla continua presenza di olio d'oliva nella cultura spagnola e indaga su come ciò abbia eventualmente influenzato e contribuito al lessico della lingua spagnola.

Lo sforzo collaborativo è stato reso possibile grazie alla collaborazione di un team composto da professori delle università di Extremadura, Granada e Bologna, ricercatori degli Analisti economici dell'Andalusia, l'Istituto di ricerca per l'agricoltura e la pesca (IFAPA), il Centro biotecnologico di Borj Cedria in Tunisia, nonché esperti tecnici di aziende del settore dell'olio d'oliva come Oleoestepa, Olisur e Hojiblanca.

Related News

Feedback / suggerimenti