`Una 'Settimana dell'olio d'oliva' a New York - Olive Oil Times

Una "settimana dell'olio di oliva" a New York

Settembre 3, 2013
Denise Johnson

Notizie recenti

settimana-mondiale-dell'olio-d'oliva-a-new-york-olive-oil-nyioocCesare Casella, decano del International Culinary Center Il programma di studi italiani, si è rivolto ai partecipanti al seminario della New York International Olive Oil Competition lo scorso aprile.

I risultati del primo Concorso internazionale dell'olio d'oliva di New York (NYIOOC) sono ancora in tromba quattro mesi dopo il rivoluzionario evento di aprile che ha reso New York City il centro dell'universo dell'olio d'oliva - e le etichette nere, oro e argento adornano gli oli d'oliva vincenti sugli scaffali dei negozi di tutto il mondo. Eppure piani per NYIOOC Il 2014 è già a buon punto.

NYIOOC, 8-10 APRILE 2014


settimana-mondiale-dell'olio-d'oliva-a-new-york-olive-oil-nyiooc
Il NYIOOC sito web ha iniziato ad accettare le registrazioni per le iscrizioni oggi per la prossima competizione, che si terrà dall'8 al 10 aprile 2014 a New York City.

Il più importante concorso mondiale di olio d'oliva si terrà nuovamente al International Culinary Center - Il principale centro di arte culinaria di New York - tuttavia il programma degli eventi sarà esteso a tutta la città, durante quello che gli organizzatori chiamano "Settimana dell'olio d'oliva ”a New York.

Ci saranno dimostrazioni culinarie, laboratori e degustazioni in ogni borgo, il tutto con l'obiettivo di condividere con quante più persone possibile un apprezzamento di questo alimento vitale.

La qualità conta.
Trova i migliori oli d'oliva del mondo vicino a te.

Di ritorno all'International Culinary Theatre, il programma approfondirà la valutazione e l'utilizzo dell'olio d'oliva.

L'aprile 15th, ci sarà un corso internazionale di degustazione di olio d'oliva, tenuto da alcuni dei maggiori esperti mondiali. Il 16th, essendo diventati abili nell'identificare le caratteristiche gustative delle varietà di olio d'oliva, i partecipanti impareranno come usarle dai migliori chef di New York e oltre, durante un corso culinario avanzato sulle applicazioni dell'olio d'oliva.

Ulteriori informazioni sugli eventi programmati verranno pubblicati nelle prossime settimane sul sito Web ufficiale, nyiooc.org.

Per quanto riguarda la competizione stessa, NYIOOC Presidente Curtis Cord afferma che l'attenzione per la seconda edizione di quest'anno sarà sull'aggiunta di ancora più valore per i produttori di olio d'oliva che inseriscono i loro oli nella competizione.

"Il punto centrale di questo è premiare i produttori per il duro lavoro e la determinazione che sono necessari per produrre i migliori oli extravergini di oliva al mondo. In primo luogo, dobbiamo essere sicuri di eseguire il processo più equo possibile per identificare quei marchi. Quindi, dobbiamo assicurarci di fare tutto il possibile per spargere la voce sui vincitori ".

Più giudici

L'elenco dei giudici internazionali sarà ulteriormente ampliato, sotto la guida del panel leader Dr. Gino Celletti, e verrà aggiunto un giorno in più per assaggiare i 700 voci previste da ogni regione in ciò che Cord chiama "il processo più rigoroso che possiamo eventualmente progettare per una competizione di olio d'oliva. "

Copertura mediatica estesa

Gli organizzatori affermano che l'evento di quest'anno ei suoi risultati raggiungeranno un pubblico ancora più ampio grazie a una serie di iniziative con partner multimediali nuovi ed esistenti.

Il sito web ufficiale dei risultati (bestoliveoils.com) è stato ridisegnato e includerà ancora più informazioni su ciascun marchio vincente con fotografie del prodotto migliorate, note sul produttore e collegamenti a dove i consumatori possono acquistare il prodotto e dove i rivenditori possono reperirlo.

Una nuova "Programma Distributor Connect ”

Mentre alcuni degli oli vincenti saranno marchi affermati che hanno sviluppato reti di distribuzione, molti provengono da produttori più piccoli che sono interessati a trovare distributori in nuovi mercati. "Determinazione i migliori oli d'oliva nel mondo è una cosa ", ha osservato Cord, "ma dobbiamo aiutare i piccoli produttori di qualità a mettere i loro prodotti sugli scaffali dei negozi in ogni modo possibile ".

NYIOOC ha progettato un programma per i distributori regionali che desiderano rappresentare oli d'oliva di alta qualità nei mercati chiave. I distributori partecipanti saranno presenti durante tutto il bestoliveoils e i siti web di nyoliveoil - e in una nuova sezione di Olive Oil Times - fornire un punto di riferimento conveniente e di alto profilo per rivenditori e consumatori ovunque desiderino trovare i migliori oli d'oliva.

Dopo la competizione, produttori vincitori e NYIOOC Distributore Connect ai distributori verranno forniti i dettagli di contatto dei partner idonei e un programma di collegamento dedicato sarà a disposizione per assistere il collegamento. Ulteriori informazioni sul programma saranno presto annunciate.

"Facciamo un ulteriore passo avanti ”, afferma Cord riferendosi al nuovo programma. "Oltre a premiare i produttori dei migliori oli di oliva, riconosciamo e pubblicizziamo coloro che li immagazzinano nei luoghi più popolari in cui le persone vanno a trovare informazioni come questa: Olive Oil Times e i siti web della concorrenza di New York ".

Per molti vincitori, un facile ingresso

Fairway Market, sponsor dell'evento e principale rivenditore gastronomico di New York, ha sfruttato il 2013 NYIOOC risultati e dispone già di un'ampia gamma di vincitori del concorso in tutti i suoi tredici negozi di grande successo in tutta la regione.

"Questo è ciò di cui parla Fairway ”, ha affermato Steven Jenkins, il famoso commerciante di Fairway che si è definito un "studente di olio d'oliva. " 

"L'olio d'oliva è l'ingrediente più importante nella tua cucina, a tavola e nella tua dieta ".

Per ulteriori informazioni sul Concorso internazionale di olio d'oliva di New York, visitare nyiooc.org.

Related News

Feedback / suggerimenti