Il concorso internazionale dell'olio d'oliva di New York ha sviluppato un nuovo strumento per abbinare i cibi al perfetto extra virgin olio d'oliva.

I professionisti del cibo e gli chef di casa hanno un nuovo strumento per la ricerca the best olive oils per i loro piatti.

Gli oli extra vergini di oliva di alta qualità possono elevare i piatti a vertiginose altezze, ma a volte trovare l'EVO giusto da abbinare ai cibi può essere complicato.

Un nuovo strumento che elimina le congetture nel trovare la migliore corrispondenza- Curtis Cord, NYIOOC Presidente

Ad esempio, potresti non voler un olio molto amaro su un pesce leggero o patate, mentre il sapore di un olio delicato si perderà su quel petto affumicato.

Con oltre mille cultivar di olive e innumerevoli profili gustativi tra loro, trovare la migliore corrispondenza per un determinato alimento può essere una sfida scoraggiante.

Non più.

Il concorso internazionale dell'olio d'oliva di New York, l'evento più grande e prestigioso al mondo nel suo genere, ha sviluppato un food pair­ing app per identificare la migliore corrispondenza per la tua creazione culinaria tra gli oli premiati di quest'anno.

Lo strumento è gratuito su bestoliveoils.com…, il sito Web che funge da indice annuale ufficiale di NYIOOC risultati.
Guarda anche: Olive Oil and Food Pairing App
Dietro la semplice interfaccia si trova un algoritmo sviluppato da NYIOOC e lo staff di Olive Oil Times che analizza i profili di gusto di centinaia dei migliori oli d'oliva di quest'anno per restituire l'abbinamento ideale per una varietà di piatti popolari.

"Sappiamo che un grande olio d'oliva può far salire i cibi", ha detto Curtis Cord, la NYIOOC presidente e Olive Oil Times editore, "ma scegliere quello sbagliato può diminuire il risultato. Questo nuovo strumento elimina le congetture nel trovare la migliore corrispondenza. "


Commenti

Altri articoli su: , , ,