` Olio d'oliva 'Tortas' un successo di esportazione sivigliana - Olive Oil Times

Olive Oil 'Tortas' un successo di esportazione sivigliano

Settembre 28, 2012
Julie Butler

Notizie recenti

L'olio extra vergine di oliva è l'unico conservante della pasticceria spagnola ampiamente esportata e costituisce un quarto di essa Torta de Aceite de Castilleja de la Cuesta.

Queste tortas di olio d'oliva - alcune le chiamano biscotti, focacce dolci o wafer - sono passate da una pasticceria fatta in casa mangiata a Siviglia a Pasqua a vendite di circa 130 milioni di unità all'anno e in cinque continenti dalla sola società Ines Rosales.

Ora ci sono varie versioni sul mercato, ma la storia narra che quelle tradizionali fatte da Ines Rosales derivano dall'omonima donna, che nel villaggio di Castilleja de la Cuesta nei primi 1900 prese una vecchia ricetta di famiglia e, con l'aiuto di donne locali, ha iniziato a vendere le tortas presso una stazione ferroviaria e un importante crocevia.

Si dice che la ricetta rimanga più o meno la stessa e - oltre ad essere EVO 27.7 percentuale - gli ingredienti includono farina, zucchero, lievito, sesamo, anice ed essenza di anice.

Oggi, un pacchetto da sei di 180g (6.3 once) di sei pezzi venduti nel grande magazzino spagnolo El Corte Inglés per € 1.40 € ($ 1.80) e, secondo il responsabile delle esportazioni Ines Rosales Antonio Boza, viene venduto al dettaglio per circa $ 4.99 negli Stati Uniti, £ 2.99 in Inghilterra e € 2.50- € 3.00 in Germania e Francia.

Una domanda è attualmente alla Commissione europea per elencare 'Tortas de Aceite de Castilleja de la Cuesta 'come una delle europee "specialità tradizionali garantite ”(TSG), parte di un programma per promuovere e proteggere i nomi di prodotti agricoli di qualità.

pubblicità

Da Siviglia, interviene Antonio Boza, export manager di Ines Rosales Olive Oil Times sull'EVOO utilizzato nel prodotto e sul motivo per cui si richiede il riconoscimento TSG.

Che tipo di EVOO usi nelle tortas?

La cosa più importante è mantenere la coerenza delle qualità del prodotto nel tempo. Poiché cerchiamo un equilibrio tra la stabilità del prodotto e il sapore atteso dai nostri consumatori, utilizziamo un mix di varietà di olio d'oliva per raggiungere questo obiettivo.

Il nostro EVOO deve avere un sapore abbastanza delicato e avere una notevole stabilità ossidativa in quanto è l'unico conservante nelle nostre tortas e costituisce quasi un quarto del prodotto finale.

Ogni mastro mugnaio sa quale dei suoi EVOO soddisfarrebbe le nostre esigenze e spesso i frantoi devono trovare diverse varietà per soddisfare le nostre specifiche.

Ogni 20 giorni ripetiamo il processo di acquisto e ogni lotto viene sottoposto a un protocollo che include l'invio di un campione, un panel test e altre verifiche sul rispetto degli standard, incluso il nostro requisito che l'olio non sia piccante o amaro.

Devi analizzare ogni carico del serbatoio perché non puoi supporre che una puntura alla gola o un colore verde brillante garantisca la qualità.

Come vengono mangiate le tue tortas?

Il loro consumo tradizionale in Spagna era con caffè o tè a colazione, come spuntino in qualsiasi momento o con un dessert come la crema catalana. È interessante notare che i nostri mercati di esportazione ci stanno insegnando nuovi modi di utilizzarli. Sono molto più versatili di quanto pensassimo!

Alcune persone ora combinano le tortas dolci con gelato o yogurt, o con un vino fortificato per dessert, o come base per tartine con formaggi e marmellate.

I salati sono usati come accompagnamento a formaggi, paté e prodotti affumicati o come antipasto con birra, vino o gin tonic.

Perché la società Ines Rosales applicare per registrarsi 'Tortas de Aceite de Castilleja de la Cuesta 'come specialità tradizionale in Europa?

Lo vediamo come riconoscimento della qualità e dell'origine uniche di un prodotto che questa azienda ha aperto la strada ed è il principale rappresentante di livello nazionale e internazionale.

È anche una risorsa per il marketing e offre riconoscimento alle aziende che realizzano prodotti secondo metodi tradizionali fatti a mano e con olio extra vergine di oliva, differenziandoci da quelli che producono un prodotto di qualità inferiore che non soddisfa gli standard dell'UE.

C'è una grande varietà di prodotti sotto l'ombrello di 'Torta de Aceite "che sono tutti molto diversi e questo rende difficile per i consumatori distinguerli, specialmente se acquistati al di fuori della loro zona di origine.

Castilleja de la Cuesta è il villaggio originale che utilizzava un metodo di produzione distinto e inoltre le sue tortas de aceite sono quelle che hanno avuto la più grande portata globale.

Sarà un altro segno di differenziazione per noi e quindi di aiuto nel marketing, e senza dubbio saremo i primi a mantenere questa distinzione.

Per coloro che devono ancora provarlo, la distinzione potrebbe incoraggiarli a farlo certificando l'autenticità della sua origine, il metodo di produzione tradizionale e l'uso di ingredienti naturali.

Una scansione di Internet suggerisce che i turisti acquistano spesso queste tortas in Spagna, quindi cercano di rintracciarle nel loro paese d'origine. Quanto della tua produzione va all'estero?

Esportiamo il 20 percento della nostra produzione e il nostro principale mercato di esportazione è gli Stati Uniti, ma siamo presenti in cinque continenti grazie alle esportazioni in Canada, Messico, Regno Unito, Francia, Germania, Svizzera, Sudafrica, Australia, Nuova Zelanda, Giappone, Cina e Emirati Arabi Uniti.



Related News

Feedback / suggerimenti