`La domanda di brevetto P & G impiega pozzi d'oliva in detergenti liquidi

Mondo

La domanda di brevetto P & G impiega pozzi d'oliva in detergenti liquidi

Settembre 10, 2013
Di Julie Butler

Notizie recenti

oliva-pozzi-a-liquido-pulitori pg-brevetto applicazione impiega--oliva-olio-volte-perché-oliva-box-sono-ideal-per-liquidi lavasecco

Ancora un altro uso è stato trovato per le fosse di olive e questa volta è quello di fornire un detergente abrasivo apparentemente duro ma sicuro da Procter & Gamble.

Il gigante dei prodotti di consumo è alla ricerca di un brevetto internazionale per il detergente liquido, che può essere utilizzato per una varietà di materiali, tra cui piastrelle in ceramica, smalto, acciaio inossidabile, vetro e teflon.

La società afferma nella sua domanda di brevetto, pubblicata la scorsa settimana dall'Organizzazione mondiale della proprietà intellettuale, che il "la sicurezza superficiale ”dei più famosi pagliette per liquidi è inadeguata.

Si riduce a una scelta tra "buone prestazioni di pulizia ma con forti danni alla superficie o compromettendo le prestazioni di pulizia pur presentando un profilo di sicurezza della superficie accettabile ", afferma.

pubblicità


"A causa della presenza di particelle abrasive molto dure, queste composizioni possono danneggiare, ad esempio, graffiare, le superfici su cui sono state applicate. "

In alternativa, quelli con un "adeguato profilo di sicurezza superficiale ”mostra scarse prestazioni di pulizia.

E materiale naturale come da gusci di noce o noccioli di albicocca è di colore scuro e si traduce in un "composizione liquida fangosa non estetica. "

Le fosse di olive forniscono una soluzione

Ma si dice che le particelle detergenti abrasive formate da tranciatura e macinazione di noccioli di olive forniscano una soluzione.

Procter & Gamble dice che lo sono "abbastanza duro da fornire l'effetto di pulizia, tuttavia, abbastanza morbido da fornire un buon profilo di sicurezza della superficie. "

Hanno anche il vantaggio di essere biodegradabili e, se raccolti quando l'olivo è acerbo, di colore chiaro.

Inoltre, mentre di solito sono necessari alti livelli di particelle abrasive per raggiungere buone prestazioni di pulizia - portando quindi a costi più elevati, a un risciacquo più difficile e ad una sensazione di mano meno piacevole - sono richiesti livelli molto bassi di particelle di fossa d'oliva, si afferma.

"Si possono estrarre opportune fosse di olive da frutti derivati ​​da specie di alberi Olea europaea, preferibilmente da specie Olea europaea L. subspecie europaea ”, afferma l'applicazione.

Tra gli altri usi per le buche di olive ci sono una fonte di biocarburante, in Italia barriere antirumore e anche come imbottitura del cuscino.



Related News