` Alto polline d'oliva colpisce chi soffre di allergie a Jaén - Olive Oil Times

Il polline di oliva alta colpisce i malati di allergia a Jaén

Giu. 10, 2012
Naomi Tupper

Notizie recenti

La principale regione di produzione di olio d'oliva nel mondo, Jaén ospita oltre 65 milioni di ulivi che stanno attualmente fiorendo, con gravi conseguenze per le persone con allergie nella provincia.

Sono stati registrati conteggi estremi di polline di oltre 2,000 granuli per metro cubo. L'aggravamento per chi soffre di allergie inizia di solito intorno ai grani 50, quindi questo livello anormalmente alto sta causando reazioni estreme nelle persone sensibilizzate che vivono nella zona.

Gli alti livelli dovrebbero continuare fino alla settimana successiva, con alte temperature e basse precipitazioni che contribuiscono all'aumento del polline nell'aria.

Un aumento del numero di bambini che soffrono di olive e altre allergie da polline e erba negli ultimi anni ha portato all'organizzazione del programma Coastal Classrooms nella zona di Jaén.

A causa della grande quantità di ulivi e quindi di polline di ulivo nei mesi di aprile, maggio e inizio giugno, un numero crescente di bambini a Jaén non ha frequentato la scuola a causa di allergie. La preoccupazione per la quantità di istruzione che alcuni bambini stavano perdendo e il numero crescente di soggetti allergici ha portato allo sviluppo del programma gratuito che vede i bambini della zona frequentare le lezioni in residenze situate sulla costa andalusa.

Quando fu approvato per la prima volta dal governo in 2003, dieci bambini frequentarono le lezioni nella città costiera di Motril. Tuttavia, questo è aumentato costantemente, con un massimo di ottanta studenti che frequentano in anni con conteggi di polline particolarmente elevati.

Secondo il complesso ospedaliero di Jaén, il raffreddore da fieno colpisce circa il quindici per cento della popolazione della zona, con un aumento fino al trenta per cento tra i giovani. È la causa più comune di rinocongiuntivite e asma bronchiale.

Il polline d'oliva è una delle cause più frequenti di allergia respiratoria nei paesi del Mediterraneo con dodici diversi allergeni identificati nel polline d'oliva, oltre a un allergene presente nel frutto dell'oliva stesso.

Sebbene gli ulivi siano principalmente impollinati dagli insetti, c'è ancora una grande quantità di polline trasportato dall'aria nelle regioni con un'alta concentrazione di alberi, come Jaén e molte altre aree della Spagna meridionale, Grecia, Italia e parti del Medio Oriente e degli Stati Uniti. .



Fonte:

Informazioni sull'Andalusia
Todo Alergias
Ipersensibilità agli allergeni del polline dell'olivo (Olea europaea) A. Wheeler

Related News

Feedback / suggerimenti