` La fabbrica di foche guarda alle olive in bassa stagione - Olive Oil Times

Seal Factory guarda alle olive in bassa stagione

Febbraio 15, 2015
Sukhsatej Batra

Notizie recenti

La città costiera di Henties Bay in Namibia offre ai turisti una vacanza idilliaca con lunghi tratti di spiagge pulite per passeggiare e pescare, nonché campi da golf e campi da tennis. Presto offrirà olio d'oliva prodotto da olive coltivate localmente.

Nel 2013, Henties Bay è diventata la patria di 1,000 ulivi nell'ambito di una nuova iniziativa chiamata Olive Project. Un anno dopo, nel novembre 2014, il progetto ha raddoppiato il numero di ulivi aggiungendo altri 1,000 alberi, portati dal Sud Africa.

Gys Cilliers, direttore di una fabbrica di lavorazione delle foche a Henties Bay che ha avviato il progetto, ha espresso entusiasmo per il piano di coltivare, raccogliere e spremere le olive per l'olio d'oliva nella stessa Henties Bay.

Il progetto Olive è iniziato come un modo per fornire lavoro di un anno ai 96 dipendenti stagionali della fabbrica di foche, che lavorano solo da luglio a novembre durante la stagione della raccolta delle foche. Man mano che le dimensioni dell'azienda olivicola crescono, il progetto Olive dovrebbe impiegare altri 40 lavoratori a tempo pieno entro la fine di quest'anno, la maggior parte dei quali saranno donne, promette Cilliers.

Foche a Henties Bay: una fabbrica di foche in Namibia si dirama alla produzione di olio d'oliva in bassa stagione.

La produzione di olio d'oliva non è nuova in Namibia. Rolf Heiser, un pioniere dell'olivicoltore in Namibia, ha avviato la sua fattoria, Hartebeestteich-Süd vicino a Hochfeld, nel 1991 con 700 alberi. Oggi l'azienda conta più di 6,000 piante, produce olive da tavola e olio extravergine di oliva.

Ruheleben Estates è un'altra azienda olivicola di successo che è stata avviata nel 2004 da Wim van der Plas. Ha prodotto il primo lotto di olio d'oliva nel 2009 utilizzando un frantoio italiano all'avanguardia in grado di lavorare 250 litri all'ora. Sette cultivar di olivo vengono coltivate e lavorate in azienda.

Swakop River Olives, prodotto anche nelle Tenute Ruheleben, ha ricevuto un "Premio Platinum per il miglior prodotto Namibia ”nel novembre 2011.

Uno sforzo per aumentare la piantagione di olivi in ​​Namibia, che ha l'ambiente e il clima adatti alla coltivazione di ulivi, sta guadagnando slancio. L'anno scorso, il consiglio regionale di Erongo e le imprese di pesca di Namsov hanno finanziato l'avvio di un'azienda olivicola nell'insediamento di Okombahe.

Aziende olivicole come queste non solo aumenteranno la produzione di olive e olio d'oliva in Namibia, ma offriranno anche un impiego a tempo pieno alle comunità locali.


Related News

Feedback / suggerimenti