`Racconti di due produttori di olio d'oliva - Olive Oil Times

Racconti di due produttori di olio d'oliva

Aprile 9, 2015
Denise Johnson

Notizie recenti

Erano due amici del college che stavano solo parlando di affari. "Stavamo chiacchierando insieme e pensavamo che saremmo stati una buona squadra ", ricorda Rob McGavin. "Le olive sembravano essere qualcosa che pensavamo di poter fare bene, ma probabilmente non immaginavamo di farlo bene. "

Curva limite è la società fondata da McGavin e Paul Riordan, ed è diventato il principale produttore australiano che sta conquistando il mondo.

Il suo marchio di punta Cobram Estate ha vinto più premi di qualsiasi altro al Concorso internazionale dell'olio d'oliva di New Yorke la società si è recentemente ramificata dalla sua base in Australia meridionale fino alla California, dove ha una nuovo impianto di produzione e ha stretto un contratto con i coltivatori locali per costruire la sua quota del mercato più grande del mondo.

Domenica Fiore è un marchio di olio d'oliva che prende il nome dalla madre del suo produttore e prodotto nelle dolci colline di una tenuta umbra. Questo da solo potrebbe non essere così insolito, tranne per il fatto che il produttore, in questo caso, è il magnate minerario e dei media Frank Giustra.

Dopo aver formato e poi venduto Lions Gate Entertainment, Giustra ha costruito una fortuna nel settore minerario. Nel 2007, si è unito all'ex presidente degli Stati Uniti Bill Clinton per lanciare la Clinton Giustra Enterprise Partnership per affrontare la povertà globale.

In 2010, Giustra acquistò una tenuta con vista su Orvieto dove produce, con l'assaggiatore di olio d'oliva certificato Cesare Bianchini, due i migliori oli d'oliva nel mondo: Domenica Fiore Olio Novello e Olio Reserva, che hanno ottenuto il massimo dei voti al Concorso internazionale di olio d'oliva di New York.

Rob McGavin e Frank Giustra parleranno al NYIOOC Conferenza aprile 15. La conferenza è un incontro annuale e un evento di networking per olio d'oliva di alta qualità produttori, rivenditori, commercianti e acquirenti, nonché professionisti della cucina e giornalisti di tutto il mondo.

Per sentire cosa hanno da dire Giustra, McGavin e altri nove importanti presentatori, registrati per partecipare la conferenza o iscriviti allo streaming live.

I partecipanti potranno gustare un pranzo preparato dal International Culinary Center presso l'acclamato ristorante l'Ecole della scuola, che offre una selezione curata di oli d'oliva di ogni regione.

Durante un'esclusiva degustazione di olio d'oliva, i partecipanti all'evento saranno i primi a provare alcuni dei migliori oli d'oliva al mondo per 2015.

Concludendo la giornata alle 5:45, una conferenza stampa svelerà i vincitori della competizione internazionale dell'olio d'oliva di New York 2015, seguita da un ricevimento di premiazione in onore dei produttori vincitori.

Related News

Feedback / suggerimenti