` Toshiya Tada's Olive Japan - Olive Oil Times

Toshiya Tada's Olive Japan

Aprile 16, 2012
Liz Tagami

Notizie recenti


Toshiya Tada

Questa mattina giudici di olio d'oliva provenienti da Spagna, Italia, Israele, Turchia, Australia e California si stanno facendo strada attraverso gli oceani del mondo per radunarsi in uno stretto edificio a due piani su una modesta corsia nel cuore di uno dei quartieri dello shopping più lussuosi di il mondo: l'energica Ginza di Tokyo. I migliori assaggiatori dal Giappone si uniranno a loro per formare quattro pannelli di degustazione presso la sede del Associazione giapponese del sommelier dell'olio d'oliva per il primo concorso internazionale annuale Olive Japan.

La competizione Olive Japan 2012 e il consumatore di due giorni Marché che segue è il culmine di tre anni di lavoro per lo sviluppo dell'apprezzamento dell'olio d'oliva in Giappone da parte del fondatore e presidente sgargiante e dinamico di OSAJ, il signor Toshiya Tada, con l'assistenza della seria e coinvolgente Decano della scuola, sig.ra Tomomi Endo.

Un appuntamento fisso in Italia, Turchia e California, il Presidente Tada può essere avvistato indossando i suoi colori vivaci distintivi e portando il suo approccio gioioso alla condivisione della cultura dell'olivo con tutte le persone nel mondo. L'ex dirigente e consulente di importazione di JP Morgan sembra aver trovato la sua vera passione per l'olio d'oliva.

"Davvero, è un vero onore per noi avere tale sostegno da parte dei professionisti dell'olivo in tutto il mondo. La gente è sorpresa del fatto che ci sia un tale interesse qui, ma in effetti il ​​Giappone ha una storia con l'olio d'oliva da oltre cento anni a causa dei Mission Olive Farmers sull'isola di Shodoshima. "

Quando non collabora con Dean Endo sviluppando programmi di studio o ricerca di olive e olio d'oliva in tutto il mondo, il presidente Tada può promuovere l'olio d'oliva in Giappone attraverso il coinvolgimento della sua azienda, colmando il divario culturale e linguistico nelle fiere e creando collegamenti chiave; più recentemente questa esperienza è arrivata a fare affidamento sulla più recente aggiunta al mondo dell'olio d'oliva alle competizioni: Olive Japan.

pubblicità

Oltre 140 sono stati ricevuti oli extra vergini di oliva per la concorrenza da produttori desiderosi di aggiungere autorità ai loro marchi in Giappone o come parte della loro strategia di lancio complessiva per entrare nel mercato giapponese - un mercato che premia la qualità, riconosce il valore del marchio e apprezza i benefici per la salute dell'autentico olio extra vergine di oliva, rendendo il Giappone il quarto importatore di olio d'oliva al mondo.

L'OSAJ è stata fondata a 2009 per sviluppare il mercato dell'olio d'oliva e di altri prodotti olivicoli in Giappone attraverso un programma educativo completo. I programmi di certificazione coprono la storia della produzione di olive e olive, la cultura olivicola, gli usi culinari, i benefici per la salute e le capacità sensoriali. Ad oggi quasi i sommelier 500 junior e 110 senior si sono laureati e altri candidati stanno entrando nella scuola a un ritmo accelerato; metà dei diplomati OSAJ hanno ottenuto i loro certificati nei mesi 12 dopo il devastante terremoto e tsunami del Giappone l'anno scorso.

I titolari di certificati Sommelier sono in genere consulenti di prodotti per supermercati e ristoranti, nonché importatori, distributori e rivenditori che desiderano sviluppare ulteriormente conoscenze e competenze. Medici, infermieri, dietologi e altri operatori sanitari partecipano alla modifica dello staff OSAJ in qualità di docenti e studenti OSAJ poiché l'olio d'oliva è riconosciuto come una fonte affidabile per molti micronutrienti.

Related News

Feedback / suggerimenti