` 37 nuove specie vegetali aggiunte all'elenco degli ospiti di Xylella - Olive Oil Times

37 nuove specie di piante aggiunte all'elenco host Xylella

Può. 1, 2020
Julie Al-Zoubi

Notizie recenti

L'Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) ha aggiunto 37 nuove specie di piante al suo elenco di Xylella fastidiosa padroni di casa.

L'EFSA ha affermato che la maggior parte delle piante era stata infettata naturalmente e sono state scoperte sia nell'Unione europea che nei paesi non UE, tra cui Francia, Italia, Portogallo, Spagna, Stati Uniti e Iran.

Si è scoperto che piante commerciali, selvatiche e ornamentali erano ospiti di Xylella e includevano fleabane, helichrysum stoechas, pistacchio e cachi.

Le piante appena identificate sono state aggiunte al database dell'EFSA delle specie ospiti di Xylella e hanno portato l'elenco degli ospiti conosciuti a 595. Delle specie conosciute, 343 sono state identificate con un minimo di due metodi di rilevamento, in condizioni naturali o sperimentali.

L'aggiornamento ha fatto seguito a un'intensa ricerca di letteratura scientifica aggiornata e notifiche al servizio di intercettazione fitosanitario dell'UE, oltre ai risultati dell'attività investigativa dell'EFSA.

La qualità conta.
Trova i migliori oli d'oliva del mondo vicino a te.

L'EFSA ha anche affermato che alcuni dei dati esistenti sui ceppi di Xylella fastidiosa, insieme alle loro coordinate geografiche, sono stati aggiornati o modificati.

La banca dati dell'EFSA offre prove vitali agli scienziati e aiuta i valutatori del rischio a condurre la sorveglianza e altre misure fitosanitarie, come l'ispezione delle piante da piantare.

Il mese scorso, l'EFSA ha lanciato a nuovo sito web in coincidenza con l'anno internazionale della salute delle piante. Il sito Web evidenzia il lavoro svolto dall'organizzazione e dai suoi partner per combattere i parassiti delle piante e preservare le piante d'Europa.





Related News

Feedback / suggerimenti