82% di olio di avocado adulterato, etichettato in modo errato o di scarsa qualità, reperti di studio

La maggior parte dei prodotti venduti come olio di avocado negli Stati Uniti è etichettata erroneamente o adulterata con oli più economici, hanno scoperto i ricercatori dell'Università della California di Davis.
Giu. 22, 2020
Julie Al-Zoubi

Notizie recenti

Gli scienziati dell'alimentazione dell'Università della California hanno scoperto che la maggior parte dell'olio di avocado venduto negli Stati Uniti era di scarsa qualità, etichettato male o ampiamente adulterato con oli più economici.

La scala è della frode è orribile. Nel Regno Unito e in Europa un supermercato verifica ogni prodotto prima di metterlo sullo scaffale. Questo non è il caso negli Stati Uniti in cui il prezzo è la chiave per una decisione di quotazione.- Gary Hannam, CEO di Olivado

Lo studio sull'olio di avocado commercialmente venduto ha svelato alcuni dati scioccanti. Il team di ricerca ha scoperto che l'82 percento dei "l'olio di avocado ”era effettivamente composto da una miscela di altri oli e tre dei prodotti valutati erano quasi interamente costituiti da olio di soia.

Ha detto Selina Wang, coautrice dello studio Olive Oil Times era scioccata dall'alto tasso di adulterazione. "Mi aspettavo una percentuale di adulteranti, ma non il 100 percento ", ha detto Wang. Il team di ricerca è stato meno sorpreso dal diffuso errore di etichettatura che hanno attribuito alla mancanza di standard.

Vedi anche: Frode all'olio d'oliva

Wang ha affermato che lo studio ha dimostrato l'urgente necessità di introdurre norme applicabili nell'industria petrolifera dell'avocado per proteggere i consumatori, i produttori genuini e l'intero settore.

"Penso che gli sforzi per stabilire standard siano stati compiuti da singole aziende, ma non come gruppo organizzato. Uno standard di identità della FDA o qualcosa di simile sarebbe molto utile ", ha detto il ricercatore.

pubblicità

Gary Hannam, CEO di Olivado, il più grande produttore mondiale di olio di avocado e fornitore di oltre 3,500 punti vendita negli Stati Uniti, ha fatto eco alla richiesta di Wang di standard internazionali. Ha detto che vorrebbe vedere i requisiti legali introdotti per l'olio di avocado alla pari con quelli stabiliti per l'olio d'oliva.

Hannam ha detto di aver notato che i ricercatori non hanno rivelato nomi di marchi nei dati del test, "ma abbiamo notato che non sono stati condotti test su oli della Nuova Zelanda o del Kenya, il che indica che i nostri oli non sono stati inclusi nei test ".

Secondo Hannam, l'olio di avocado fraudolento è prevalentemente un "Problema americano ”, poiché sia ​​il Canada che l'Europa hanno già linee guida più consolidate.

"Nel Regno Unito e in Europa un supermercato verifica ogni prodotto prima di metterlo su uno scaffale. Questo non è il caso negli Stati Uniti in cui il prezzo è la chiave per una decisione di quotazione. Un essere del prodotto 'fedele all'etichetta "è essenziale nel Regno Unito e in Europa. Negli Stati Uniti, il volume delle vendite è essenziale ".

"Rassicurare i clienti è difficile nel mercato statunitense, dove l'enfasi sulla qualità e l'origine del cibo non è così importante per un consumatore come nel Regno Unito e in Europa ”, ha affermato Hannam. "Anche gli acquirenti dei supermercati statunitensi non si preoccupano della qualità o della provenienza ".

Ha detto Hannam Olive Oil Times quella diffusa frode nell'industria dell'olio di avocado ha reso estremamente difficile per i produttori autentici operare in quanto non potevano competere sul prezzo con i produttori di olio di avocado falso. Ha ammesso che Olivado aveva perso i conti perché non erano in grado di competere con prodotti adulterati a buon mercato.

"Negli ultimi due mesi abbiamo assistito a una riduzione delle nostre vendite di olio extra vergine di avocado fino al 60% in alcune regioni di vendita degli Stati Uniti. Un prodotto extra vergine è quattro volte il prezzo di questi oli fraudolenti che di solito sono raffinati (o nemmeno olio di avocado). Come per l'olio d'oliva, c'è un mercato per gli oli extra vergini e raffinati di avocado. Ma anche i raffinati oli di avocado non possono competere con questi oli fraudolenti sul prezzo ".

Wang ha affermato che, mentre alcuni produttori sono stati motivati ​​finanziariamente a distribuire prodotti miscelati più economici come olio di avocado, molti acquirenti all'ingrosso che hanno semplicemente acquistato olio di avocado dai produttori non erano a conoscenza del rischio di adulterazione del prodotto causato dalla mancanza di standard.

Lo studio UC Davis ha confermato i risultati delle indagini indipendenti sul mercato dei produttori di olio di avocado.

Hannam ha spiegato la strategia della sua azienda per affrontare il caos causato dalla frode dell'olio di avocado.

"Olivado e una serie di altri produttori di olio di avocado e i rispettivi governi nazionali stanno lavorando per stabilire uno standard del Codex Alimentarius per gli oli extravergini e raffinati di avocado. Ciò fornirà un quadro giuridico internazionale per 'fedele ai requisiti e alle analisi delle etichette ".

"Stiamo avviando un processo per testare tutti gli oli di avocado che vendono i nostri clienti dei supermercati in modo da poter fornire loro risultati scientifici ", ha aggiunto. "La nostra speranza è che riconoscano che le alte vendite di prodotti falsi non sono un ottimo servizio per i loro clienti. "

Lo scienziato alimentare UC Davis ha consigliato agli acquirenti di acquistare bottiglie più piccole di olio di avocado che possono essere consumate mentre sono ancora fresche e di conservare il prodotto in un fresco armadio scuro. Ha anche raccomandato l'acquisto di olio più vicino al suo tempo di raccolta / produzione piuttosto che fare affidamento "meglio prima "date.

"I consumatori dovrebbero riconoscere il sapore dell'olio di avocado vergine fresco, che può differire in base alla varietà e all'origine del prodotto ", ha suggerito Wang. "Il sapore erbaceo, burroso, simile a un fungo e l'avocado sono descrittori comuni di olio di avocado extra vergine autentico e fresco. "

L'olio di avocado vergine deve essere di colore verde mentre l'olio raffinato è di colore giallo chiaro o quasi trasparente poiché i pigmenti vengono rimossi durante il processo di raffinazione.

Wang ha anche ricordato ai consumatori che anche l'olio di avocado di alta qualità può diventare rancido nel tempo, che può essere rilevato dal suo odore stantio.

"Spero che questo rapporto inizi un importante lavoro sullo sviluppo degli standard per l'industria petrolifera dell'avocado, in modo che i consumatori possano godere di questo prodotto con fiducia e che il mercato sia giusto per competere produttori e acquirenti onesti ”, ha affermato Wang.

Il team di ricerca del Dipartimento di Scienze e Tecnologie Alimentari della UC Davis si è impegnato a continuare a studiare metodi più rapidi ed economici per rilevare l'adulterazione dell'olio di avocado.



pubblicità

Related News

Feedback / suggerimenti