`La Grecia sostiene le esportazioni di olio d'oliva con € 10M

Europa

Grecia sostiene le esportazioni di olio d'oliva con € 10M

Novembre 5, 2012
Costas Vasilopoulos

Notizie recenti

Nel mezzo della crisi, l'industria agricola della Grecia è riuscita a presentare alcuni risultati sorprendenti, tra cui l'istituzione del suo vino come attore rispettabile nel mercato globale e l'aumento della feta delle sue vendite negli Stati Uniti dell'87% nel primo semestre del 2012. Durante il nello stesso periodo, le esportazioni di olio d'oliva verso la Cina sono aumentate del 50 percento, indicando che il settore può essere un pilastro della tanto attesa ripresa e sviluppo economico.

In risposta, il Ministero dell'Agricoltura ha deciso di rafforzare ulteriormente esportazioni di olio d'oliva fornendo € 10 milioni nei prossimi tre anni e elaborando un piano promozionale rivolto principalmente a Stati Uniti, Norvegia, Russia e Ucraina, Cina e Australia. Oltre a partecipare alle esposizioni alimentari, ci saranno nuove tecniche come eventi di degustazione di olio d'oliva, viaggi gastronomici in Grecia per giornalisti, commercianti e rivenditori e il potere dei social media.

Gli architetti del piano dicono che l'arma segreta di Olio d'oliva greco è la sua qualità, come ha affermato il ministro greco dell'Agricoltura: "Ogni volta che abbiamo enfatizzato la qualità e l'estroversione e ci siamo avvicinati ai mercati in base alle loro idiosincrasie, le esportazioni sono salite alle stelle ”.



Related News