`I prezzi dell'olio d'oliva in Spagna "insostenibili" - Olive Oil Times

Prezzi dell'olio d'oliva in Spagna "insostenibili"

Febbraio 16, 2011
Sarah Schwager

Notizie recenti

L'olio d'oliva si trova su un terreno instabile in Spagna mentre i coltivatori e i produttori dimostrano su minimi record dei prezzi dell'olio d'oliva e tre anni consecutivi di vendita sottocosto.

I coltivatori di olive di tutta la Spagna hanno registrato perdite di € 1.9 ($ 2.55 miliardi) di perdite, € 1.5 miliardi ($ 2.01 miliardi) di quelle in Andalusia, secondo l'organizzazione agraria spagnola COAG.

COAG ha chiesto l'urgente attuazione dell'ammasso privato, che ha dichiarato essere l'unico strumento che consentirà il recupero immediato dei prezzi, in quanto lavora per garantire l'unità nell'intero settore produttivo.

COAG anticipa ulteriori dimostrazioni a causa dei prezzi bassi, con i settori olivicoli delle varie unioni regionali che tengono riunioni speciali la scorsa settimana. Ha detto che la situazione è "insostenibile."

Il prezzo medio del petrolio è sceso al di sotto di € 1.85 ($ 2.50) per kg nell'ultimo mese, secondo il sistema informativo Poolred, molto al di sotto della media ponderata di € 2.49 ($ 3.37) per kg, con alcune categorie che scendono fino a € 0.18 ($ 0.24) per kg al di sotto dei valori dell'anno scorso, in base al Ministero dell'Ambiente, degli affari rurali e marini'(MARM) Centro per i prezzi alimentari.

"Ci troviamo con tassi di mercato ben al di sotto dei valori medi della produzione di petrolio, il che si traduce in notevoli perdite da parte dei produttori spagnoli mentre il funzionamento del mercato è fluido con esportazioni record, mostrando una forte domanda che non si riflette nei prezzi, "Gregorio López, capo del settore olivicolo di COAG, ha affermato.

pubblicità

López ha affermato che l'archiviazione privata deve essere attivata immediatamente. Quando i prezzi scendono al di sotto dei livelli limite, al fine di aiutare a riequilibrare il mercato dell'olio d'oliva la Commissione europea può concedere un aiuto per l'ammasso privato, che consente agli operatori di conservare determinate quantità di olio extravergine di oliva o di oliva vergine in magazzino per 180 giorni e richiedere un determinato importo dell'aiuto per tonnellata e al giorno.

"Il ministero deve aumentare la pressione sulla Commissione europea e garantire l'attuazione di questa misura ", ha dichiarato López. "Tutto ciò deve essere fatto senza perdere di vista l'obiettivo, assolutamente vitale, di fissare prezzi per l'attivazione dell'ammasso privato che riflettano più accuratamente la realtà attuale dei costi di produzione e adeguino le operazioni del sistema. "

Attualmente, la soglia che attiva automaticamente l'archiviazione privata è € 1. 77 ($ 2.39) per tonnellata di olio extra vergine di oliva, € 1.71 ($ 2.30) per tonnellata di olio d'oliva vergine e € 1.52 ($ 2.05) per lampante petrolio, prezzi molto lontani dai costi effettivi del settore.

COAG ha detto che è importante ricordare che due anni fa, anche se lo stoccaggio privato è stato attivato molto tardi (a luglio), l'annuncio del suo lancio ha causato un aumento dei prezzi del 26%, da 1.61 € (2.17 $) al kg a 2.03 € ( $ 2.74) per kg.

Nel frattempo, l'Unione dei piccoli agricoltori spagnoli (UPA) ha chiesto un indicatore alimentare sull'olio di sansa di oliva al fine di prevenire le frodi. Il sindacato teme che alcuni produttori possano mescolare l'olio d'oliva con l'olio di sansa per compensare il calo dei prezzi dell'olio d'oliva vergine.

UPA Andalusia Il segretario regionale Agustín Rodríguez ha dichiarato che mentre la pratica è vietata in Spagna, alcuni imballatori potrebbero essere tentati di mescolare gli oli per "minimizzare le continue perdite in un mercato in cui i marchi generici stanno consumando l'olio d'oliva di marca ”. Ha detto il "scandalosamente ”il prezzo basso dell'olio d'oliva rende difficile competere e si rischia un aumento delle pratiche contrarie alla qualità del prodotto.

Gigante del supermercato spagnolo Lidl detto che la pratica è "terrorismo commerciale "e ci saranno proteste se il governo non agirà con urgenza.

pubblicità

Related News

Feedback / suggerimenti