UC Davis e l'Università di Jaén firmano un accordo di collaborazione

Le scuole si riuniscono a Jaén con una visione condivisa per creare una rete mondiale di prestigiose università dedicate al progresso del settore dell'olio d'oliva.

Aprile 16, 2016
Di Erin Ridley

Notizie recenti

UC-Davis-e-il-università-di-accordo-olio d'oliva volte Jaen-sign-collaborazione--UC-Davis-e-università-di-Jaen-come-insieme-a-castillo-de-canena- a-presente-il-luis-vano-ricerca-premio

Oggi a Jaén, UC Davis e l'Università di Jaén hanno formalizzato un accordo volto a promuovere il settore dell'olio d'oliva collegando i motori di ricerca che lo supportano con tanta passione. La collaborazione è stata raggiunta e firmata dal rettore dell'Università di Jaén Juan Gómez e dal direttore esecutivo dell'UC Davis Olive Center Dan Flynn.

Lo scopo dell'accordo è di fungere da punto di partenza per la collaborazione tra le scuole e da lì sviluppare una rete di stimate università in cinque continenti. I membri includeranno università leader nel settore dell'olio d'oliva e dell'olio d'oliva per i loro contributi all'istruzione, alle indagini e al trasferimento delle conoscenze.

Come ha spiegato Flynn Olive Oil Times, nonostante le recenti polemiche sulla qualità dell'olio d'oliva straniero nel mercato statunitense, le università internazionali desiderano condividere le proprie conoscenze, creando "libero scambio a livello universitario ... c'è l'impegno di cercare altri modi di lavorare insieme ".

Ed è una collaborazione iniziata prima della firma di qualsiasi accordo. Oggi le università è venuto insieme con il produttore di olio d'oliva Castillo de Canena per consegnare il premio di ricerca Luis Vañó 2015, per il quale entrambe le scuole hanno servito da giudici.

pubblicità

Per Flynn, la collaborazione fa parte del raggiungimento di due degli obiettivi chiave dell'Olive Center: in primo luogo migliorare la qualità dell'olio d'oliva e in secondo luogo migliorare l'efficienza della produzione, il tutto con l'obiettivo finale di creare un sostentamento migliore per i produttori.

Per quanto riguarda il prossimo, ha detto Gómez Olive Oil Times che "il passo successivo è identificare collaborazioni specifiche tra UC Davis e l'Università di Jaén, e quindi raggiungere altre università per far parte dello sforzo. "

Alla domanda su chi fossero quelle altre istituzioni, Gómez ha detto che non è stato deciso nulla, ma che hanno in mente possibili collaborazioni future.


Related News