Salvatore Russo-Tiesi

Da quando ha vinto two gold awards al Concorso internazionale dell'olio d'oliva 20016 di New York, Salvatore Russo- Tiesi afferma che il suo Bono USA, Inc. è fiorito. La compagnia rappresenta Bonolio Sas, un grande produttore di olio extra vergine di oliva in Italia. "La nostra concentrazione è sulla qualità e l'autenticità", ha detto Bono 100% Organic miscela e Bono PDO Val di Mazara, cresciuto e pressato in Sicilia.

Dopo la competizione, posso citare il premio e la legittimità è già lì.- Salvatore Russo- Tiesi, Bono USA

Mentre i suoi marchi hanno sempre enfatizzato la purezza e la qualità, Russo-Tiesi ha affermato che dal punto di vista del marketing, il NYIOOC i premi hanno aperto la sua attività a nuovi orizzonti. “Olive Oil Times è visto dall'industria come avere la massima integrità e legittimità. È una fonte rispettata di informazioni accurate nel nostro settore ", ha affermato. "E la concorrenza fa solo un ulteriore passo avanti, permettendoci di confermare contro alcuni dei migliori EVOO del mondo la nostra legittimità e superiorità."

Vincere un premio al prestigioso concorso, ha affermato Tiesi, è stato un apriporta e il riconoscimento da parte degli acquirenti, istantaneo. Il NYIOOC Il premio Gold si è tradotto in "saltare un passaggio completo nel processo di vendita", ha affermato. "Sono preso più sul serio." Immediatamente dopo la competizione di aprile, Tiesi si è collegato con i distributori nazionali per grandi catene di supermercati, ristoranti, catene più piccole e persino individui attraverso il NYIOOC'S Best Olive Oils Marketplace dove vende gli oli vincenti.

"Prima di vincere i premi, potrei contattare telefonicamente o via e-mail senza ricevere risposta. Ma dal momento che la competizione, posso citare il premio e la legittimità è già lì. Ho fatto molte, molte vendite dalla competizione. ”

La natura internazionale del concorso ha ulteriormente ispirato il proprietario di Bono USA ad ampliare le sue conoscenze sulla merce che rappresenta. Quando il Olive Oil Times Education Lab ha ospitato il primo Olive Oil Sommelier cer­ti­fi­ca­tion Course alla International Culinary Center, guidato da alcuni dei maggiori esperti mondiali sul tema dell'analisi sensoriale di EVOO, Tiesi ha colto al volo l'opportunità di partecipare.

“Il corso ha aiutato il mio palato a recuperare il ritardo con la mia esperienza negli aspetti commerciali e produttivi del prodotto e ad approfondire ulteriormente la categoria. Mi ha anche permesso di comprendere meglio la mia concorrenza e come devo vendere. ”Tiesi prevede di completare i livelli 2 e 3 dei corsi di certificazione questo inverno.

Anche se le prime olive della nuova raccolta 2016 / 2017 vengono frantumate in olio, i produttori di tutto il mondo stanno inserendo i loro marchi nel 2017 New York International Olive Oil Competition al tasso più veloce nella storia quinquennale del concorso .

Produttori e rivenditori di oli extra vergine di oliva possono entrare in 2017 NYIOOC sulla concorrenza web­site.



Commenti

Altri articoli su: , , , ,