Prezzi EVOO in Spagna Chiudi in € 4

I prezzi dell'olio di oliva continuano il loro costante aumento e con i più alti tassi di solito pagati alla fine della stagione, c'è poco consenso su quanto in alto andranno.

Febbraio 28, 2017
Di Eduardo Hernandez

Notizie recenti

La Spagna sta sperimentando una scarsità nella fornitura di olio extravergine di oliva e il suo valore è aumentato di conseguenza. 

Il mercato ha registrato ritardi nella raccolta a causa del clima sfavorevole e della bassa produttività dell'olio d'oliva. 

Secondo una tariffa recentemente citata dall'organizzazione spagnola El Observatorio de la Federación de Almazaras Infaoliva, gli agenti commerciali hanno speso € 3,649 di extravergine al chilo, € 3,548 per olio vergine e € 3,472 per lampante olio. Di solito, i valori della transazione finale finiscono per essere più alti, il che indica che il valore dell'olio extra vergine di oliva nel paese è sul punto di raggiungere € 4.

Il Sistema d'informazione dei precursori di Origene (POOLred) mostra che, nel complesso, le attività sono in calo, con 5,403 tonnellate vendute per 3.68 € al chilo dai 4th alla 10th di febbraio, rispetto alle 15,224 tonnellate della settimana precedente. 

I dati per le diverse categorie di oli d'oliva includono 3.74 € al chilo per l'extravergine, che rappresenta un leggero recupero dello 0.44% e 3.55 € al chilo per la qualità inferiore lampante oli, che vengono miscelati con extravergine e commercializzati come raffinati, con un aumento del 2 per cento. 

La qualità conta.
Trova i migliori oli d'oliva del mondo vicino a te.

Solo gli oli vergini hanno subito una leggera diminuzione dello 0.25 percento che si è conclusa a 3.62 € al chilo. POOLred ha registrato 78,700 transazioni tra frantoi ed enti di marketing dall'11th alla 17th di febbraio, mentre il mese precedente aveva registrato un totale di immatricolazione di 60,729,85 tonnellate a 3.42 euro al chilo. 

La Spagna non è l'unico paese i cui prezzi dell'olio d'oliva sono in aumento, tuttavia, poiché altri paesi europei hanno visto un aumento simile dei prezzi. 

Secondo ISMAEA, i prezzi degli oli d'oliva in Italia sono aumentati dal 19.3 al 58.1 percento solo nell'ultimo anno. I prezzi hanno continuato a salire in Italia nelle prime settimane del 2017 fino al 5 febbraio, che ha visto gli oli extra vergini di oliva raggiungere 5.85 € al chilo. 

In Grecia, la produzione di olio d'oliva è diminuita in parte a causa delle ondate di caldo in primavera che hanno fatto oscillare i prezzi degli oli extra vergini di oliva tra 3.31 € e 3.85 € al chilo. 

Il Regno Unito è stato colpito dal colpo più duro dei prezzi a causa del crollo del valore della sterlina causato dalla Brexit e l'olio d'oliva è ai livelli più alti in sette anni. 

Il Consiglio oleicolo internazionale ha affermato che i prezzi dell'olio extravergine di oliva in Spagna sono aumentati a un ritmo costante e regolare nelle ultime settimane con un aumento del 10% che alla fine di gennaio aveva un prezzo di 3.64 € al chilo. Quando il prezzo viene confrontato con la terza settimana di agosto, che aveva il valore di prezzo più alto di € 4.23 al chilo, il netto contrasto mostra una diminuzione del 14%. 

Record pubblicati dal Ministero dell'agricoltura della Spagna dal 30 gennaioth a febbraio 5th per gli oli acquistati sfusi in diverse zone della Spagna sono i seguenti: € 370 per 100 chili a Badajoz, € 369 a Ciudad Real, € 364 a Córdoba, € 371.75 a Granada, € 366.34 a Malaga, € 372.27 a Siviglia, € 377.50 a Tarragona e 368 € a Toledo. 

Nel complesso, i prezzi del petrolio stanno aumentando a un ritmo costante in Spagna, e resta da vedere quale sarà il prezzo massimo che raggiungeranno gli oli.



Related News

Feedback / suggerimenti