`Deoleo collabora con un'azienda ecuadoriana per imbottigliare e distribuire le linee Carbonell - Olive Oil Times

Deoleo collabora con l'azienda ecuadoriana per imbottigliare e distribuire linee Carbonell

Settembre 30, 2015
Gaynor Selby

Notizie recenti

Deoleo ha iniziato a imbottigliare e distribuire gli oli di oliva Carbonell Refined e Carbonell Extra Virgin in Ecuador dopo aver collaborato con La Fabril.

"Questo accordo avrà un impatto sulla presenza di Deoleo nella regione, come piattaforma per esportare olio d'oliva in America Latina dall'Ecuador, ma manterremo la nostra distribuzione in tutti i paesi dell'America Latina ", ha detto un portavoce di Deoleo Olive Oil Times.

Deoleo imbottiglia in Ecuador per il mercato ecuadoriano grazie a un accordo speciale tra Deoleo e La Fabril, azienda leader nel settore alimentare ecuadoriano.

"Il governo ecuadoriano mira a stabilire alleanze che possano avere un impatto positivo nello sviluppo economico del paese. Pertanto, danno la priorità a queste alleanze quando importano prodotti esteri ”, secondo l'azienda.

L'America Latina è un mercato naturale per i prodotti spagnoli e il consumo di olio d'oliva è in costante aumento, ecco perché è un mercato chiave per Deoleo.- Deoleo Spokeperson

Deoleo ha spiegato come La Fabril abbia un'importante rete di distribuzione in altri paesi tra cui Colombia, Cile e Perù. Tuttavia, il nuovo accordo coprirà solo l'imbottigliamento e la distribuzione in Ecuador tramite 30,000 punti vendita diretti nel paese. 

Rispondere a domande sull'importanza del mercato dell'America Latina per Olio d'oliva spagnolo, il portavoce di Deoleo ha aggiunto: "È un mercato molto importante. L'America Latina è un mercato naturale per i prodotti spagnoli e il consumo di olio d'oliva è in costante aumento, ecco perché è un mercato chiave per Deoleo ".

L'amministratore delegato di Deoleo, Jose Maria Vilas e il procuratore generale della produzione, Carlos Gonzalez Artigas Loor, hanno firmato recentemente l'accordo presso la Camera di Commercio spagnola a Quito, testimoniati dall'ambasciatore di Spagna in Ecuador, Fagilde Victor Gonzalez, e dai dirigenti di entrambe le società. 

"Questo accordo mostra che l'Ecuador e le sue società attirano l'interesse delle grandi aziende del mondo come Carbonell che, in questo caso, sono interessate a collaborare con le industrie per sviluppare partnership produttive ", ha dichiarato Gonzalez Artigas Loor.

Il direttore marketing di La Fabril, Juan Antonio Franco, ha dichiarato di ritenere che i due marchi Carbonell porteranno "olio d'oliva di qualità superiore ”alle famiglie ecuadoriane.

"I due marchi che si trovano nelle catene di supermercati e nei negozi, Refined Carbonell e Carbonell Extra Virgin, avranno diverse presentazioni e dimensioni, adattandosi alla realtà dei diversi strati socio-economici ”, ha affermato.

As consumo di olio d'oliva continua a crescere in Ecuador e sempre più consumatori diventano consapevoli dei potenziali benefici per la salute e delle qualità nutrizionali, La Fabril mira a sfruttare questo slancio nei prossimi tre anni.

Secondo l'azienda, la sfida principale sarà quella di aumentare dall'attuale 21% di penetrazione dell'olio d'oliva nelle famiglie urbane a oltre il 50%. 

La Fabril ha dichiarato di essere disposta a fare gli investimenti necessari per raggiungere questo obiettivo. 

Related News

Feedback / suggerimenti