Gli Stati Uniti approvano il rilascio di falene geneticamente modificati nello stato di New York

I piani per rilasciare le falene geneticamente modificate nella parte settentrionale di New York per controllare i parassiti invasivi sono stati approvati dall'USDA.

Agosto 14, 2017
Di Isabel Putinja

Notizie recenti

Una proposta per il rilascio di falene geneticamente modificate (GE) in una zona dello stato di New York è stata approvata dal Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti (USDA).

Il servizio di ispezione sulla salute degli animali e delle piante (APHIS) dell'USDA ha pubblicato un avviso che annuncia l'approvazione per il rilascio delle falene Diamondback GE a seguito di una valutazione ambientale che ha rilevato "nessun impatto significativo. "

Lo studio ha lo scopo di testare l'efficacia delle falene GE nel ridurre la popolazione locale di falene diamondback. Le falene Diamondback sono considerate un parassita invasivo perché distruggono verdure come cavoli, cavolfiori e broccoli quando sono nella fase di bruco del loro ciclo vitale. 

Le falene geneticamente modificate sono progettate per morire prima dell'età adulta. Dopo che le falene maschi sono state rilasciate in un sito di prova, il loro gene viene trasmesso alla prole attraverso l'accoppiamento. Il gene fa sì che le falene femmine muoiano allo stadio di bruco per interrompere il ciclo riproduttivo. Gli scienziati hanno anche fornito alle falene GE un marker proteico fluorescente in modo che possano essere rintracciate. 

La prova sul campo sarà guidata da un team di ricercatori della Cornell University che hanno in programma di liberare le falene in un campo di 10 acri a Ginevra, New York, di proprietà dell'università. Il permesso federale consente il rilascio di 30,000 falene a settimana per un periodo da tre a quattro mesi. 

Hai pochi minuti?
Prova il cruciverba di questa settimana.

Secondo la società britannica che produce le falene GE, Oxitec, le falene GE sono un'alternativa all'uso di insetticidi per il controllo dei parassiti che spesso sradicano anche altri insetti più desiderabili, parte integrante dell'ecosistema, come le api e altri impollinatori. 

La stessa società ha presentato - e ritirato - domande per prove sul campo di GE insetti in Spagna e altrove per combattere la mosca degli ulivi.

Tuttavia, il Centro per la sicurezza alimentare con sede a Washington ha affermato che gli insetti modificati geneticamente sono una minaccia "ecosistemi nativi e salute umana ”con il potenziale per creare nuovi problemi come danni ad altre specie che dipendono da loro per il cibo. 

Anche un gruppo di agricoltori biologici di New York è contrario all'esperimento e chiede una revisione ambientale completa. Secondo la Northeast Organic Farming Association di New York (NOFA-NY), la valutazione ambientale dell'USDA non ha affrontato a sufficienza i potenziali effetti sulla salute e sull'ambiente. Il consulente per le politiche di NOFA-NY, Liana Hoodes, ha detto a EcoWatch che ora spetta al Dipartimento per la conservazione ambientale (DEC) dello Stato di New York richiedere una valutazione dell'impatto ambientale. 

"NOFA-NY considera il rilascio di un nuovo organismo geneticamente modificato come un'attività importante con effetti sulla salute e sull'ambiente potenzialmente significativi e finora sconosciuti ", ha ammonito. "Spetta ora al Dipartimento per la conservazione ambientale (DEC) dello Stato di New York garantire la sicurezza dei suoi cittadini prima di concedere il permesso statale necessario. Chiediamo al NYS DEC di richiedere una dichiarazione completa sull'impatto ambientale e audizioni pubbliche durante una revisione completa ai sensi della legge statale sulla revisione della qualità ambientale ". 

NOFA-NY ha anche sottolineato che Oxitec non aveva completato un'analisi approfondita della salute, della sicurezza e dell'ambiente prima di esportare le sue falene GE. 

Nel 2016 è stata concessa l'approvazione per il rilascio in Florida di zanzare GE, anch'esse prodotte da Oxitec, per testarne l'efficacia nell'eradicazione della zanzara Aedes aegypti, responsabile della trasmissione di virus come Zika, dengue e chikungunya. Questo processo proposto è stato ritardato a seguito dell'opposizione dei residenti locali. Tuttavia, la società è riuscita a rilasciare zanzare GE in Brasile, Isole Cayman e Panama con segnalazioni di un successivo calo della popolazione di zanzare Aedes aegypti. 



Related News

Feedback / suggerimenti