L'olio d'oliva può aiutare a prevenire e curare il cancro al cervello, spettacoli di studio

Non è un segreto che mangiare l'olio d'oliva e usarlo topicamente ha innumerevoli benefici, tra cui la prevenzione di ictus e diabete. Ora, i ricercatori dicono che potrebbe addirittura aiutare ad abbattere i tumori maligni.

Giu. 5, 2017
Di Hannah Anain

Notizie recenti

La School of Biological Sciences dell'Università di Edimburgo ha pubblicato i risultati entusiasmanti di a recente studio questo potrebbe fare miracoli per la ricerca sul cancro.

I nostri risultati suggeriscono che l'acido oleico può supportare la produzione di molecole che sopprimono il tumore nelle cellule coltivate in laboratorio.- Gracjan Michlewski, Università di Edinburg

Con il finanziamento del Medical Research Council e del Wellcome Trust, gli scienziati dell'università stavano analizzando l'effetto dell'acido oleico su miR-7, una molecola cellulare attiva nel cervello e un soppressore del tumore che prende di mira le vie critiche del cancro.
Vedi anche: Benefici per la salute dell'olio d'oliva
Hanno scoperto che l'acido oleico, che si trova in alimenti come avocado, noci, olio di sesamo e, naturalmente, olio d'oliva, impedisce a una proteina cellulare nota come MSI2 di interrompere la produzione di miR-7.

Stimolando la produzione di miR, l'acido oleico aiuta a prevenire la formazione di tumori e può aiutare a scomporli mentre sono ancora piccoli. I ricercatori hanno fatto le loro scoperte durante i test sugli estratti di cellule umane e sulle cellule viventi di HeLa in laboratorio, dimostrando che le proteine ​​dell'acido oleico sono benefiche per le cellule umane.

Gracjan Michlewski, professore e ricercatore presso la scuola di scienze biologiche dell'università e leader dello studio, ha affermato che la ricerca suggerisce che l'acido oleico potrebbe aiutare la produzione di molecole che sopprimono i tumori e quindi potrebbe aiutare a prevenire e possibilmente combattere il cancro.

"Mentre non possiamo ancora dire che l'olio d'oliva nella dieta aiuta a prevenire il cancro al cervello, i nostri risultati suggeriscono che l'acido oleico può supportare la produzione di molecole che sopprimono il tumore nelle cellule coltivate in laboratorio. Ulteriori studi potrebbero aiutare a determinare il ruolo che l'olio d'oliva potrebbe avere nella salute del cervello ", ha detto Michlewski.

Michlewski ha lavorato a fianco di Santosh Kumar e Angela Downie Ruiz Velasco in questo studio.

Dato il basso tasso di sopravvivenza del cancro al cervello (il tasso di sopravvivenza a cinque anni è solo di circa il 35 percento), la loro scoperta non è cosa da poco. Ulteriore esplorazione dell'impatto dell'acido oleico su miR ‑ 7 e altre molecole cellulari si spera rivelerà di più sul potenziale per combattere il cancro con acidi grassi come quelli presenti nell'olio d'oliva.

Lo studio completo, pubblicato sul Journal of Molecular Biology, può essere trovato qui.



Related News

Feedback / suggerimenti