` Test sull'olio del Regno Unito dei test dell'agenzia per i pagamenti rurali - Olive Oil Times

Prove delle agenzie di pagamenti rurali per il petrolio nel Regno Unito

Aprile 28, 2014
Will Noble

Notizie recenti

L'Agenzia per i pagamenti rurali (RPA) ha avviato un'ispezione di prova dell'olio d'oliva presso il più grande imbottigliatore del Regno Unito, come parte dei preparativi per l'applicazione di nuove normative a livello dell'UE.

Un team dell'Horticultural Marketing Inspectorate (HMI) dell'Agenzia ha condotto la sperimentazione presso UK Edible Oils Limited. La sperimentazione era in previsione di valutazioni di qualità diffuse, che si sarebbero svolte in tutto il Regno Unito nel corso dell'anno.

Il ruolo della RPA nel far rispettare le normative - entrate in vigore all'inizio del 2014 - è stato istituito per aiutare a proteggere e rassicurare i clienti che i prodotti che acquistano sono autentici ed etichettati correttamente. I controlli regolari sugli imbottigliatori e in tutto il settore della vendita al dettaglio includeranno il campionamento chimico e l'analisi del gusto di laboratorio. Anche le etichette dei prodotti saranno esaminate.

John Marsden, ispettore regionale per l'orticoltura e responsabile del campionamento dell'olio d'oliva RPA, ha dichiarato: "Questa è una nuova area di lavoro per noi. Poter fare un'ispezione di prova in un impianto all'avanguardia come questo è stato inestimabile.

"Ovviamente le sedi che visiteremo varieranno ampiamente, da grandi impianti di imbottigliamento all'avanguardia come questo a piccole imprese e locali di vendita al dettaglio ".

Nonostante le grandi differenze in termini di dimensioni e modernità degli impianti di imbottigliamento di olio d'oliva del Regno Unito, ci saranno, afferma l'RPA, poche variazioni nel modo in cui vengono eseguiti i test. Le procedure e le politiche, afferma l'RPA, sono state progettate per garantire un approccio coerente e trasparente all'applicazione delle nuove normative.

Hai pochi minuti?
Prova il cruciverba di questa settimana.

Un totale di lavoratori 14 è stato addestrato per eseguire test dell'olio d'oliva in tutta la Gran Bretagna e l'Irlanda del Nord, sebbene le ispezioni in quest'ultima saranno svolte dal DARD (Dipartimento dell'Agricoltura e dello sviluppo rurale per l'Irlanda del Nord).

Secondo Marsden, la reazione dell'industria è stata complessivamente positiva, con i produttori di petrolio a sostegno delle nuove regole di ispezione. L'RPA spera infine di bandire oli al di sotto della media e descritti in modo errato, garantendo "le azioni di una minoranza ”non macchiano più la reputazione dell'industria.

Il requisito minimo per i test, come stabilito dal regolamento della Commissione, è un controllo di conformità ogni mille tonnellate di olio d'oliva commercializzato nello Stato membro ogni anno. Nel Regno Unito, quindi, questo attualmente equivale a un totale di 59 controlli all'anno.


Related News

Feedback / suggerimenti