` La popolare serie televisiva presenterà l'olio d'oliva ai bambini in Spagna - Olive Oil Times

La popolare serie televisiva produrrà olio d'oliva per bambini in Spagna

Può. 16, 2011
Julie Butler

Notizie recenti

Una nuova stagione di famose serie TV per bambini Città pigra plumperà l'olio d'oliva come parte della sua enfasi generale sull'esercizio fisico e un'alimentazione sana.

Pedro Barato, presidente dell'organismo promozionale Interprofesional del Aceite de Oliva, ha annunciato la campagna € 800,000 ($ 1.12m) a Expoliva a Jaén di venerdì. Ha detto che avrebbe preso di mira i bambini piccoli "perché dobbiamo educarli sulla dieta mediterranea. Saranno i futuri ambasciatori e sostenitori dell'olio d'oliva in Spagna. "

L'iniziativa è congiunta tra l'organizzazione di Barato e la Fondazione Dieta Mediterranea e vedrà la dieta - e l'olio d'oliva come uno dei suoi elementi chiave - sostenuta come parte delle informazioni sulla nutrizione infantile in 13 nuovi episodi dello spettacolo che verranno proiettati in Spagna questo autunno. Barato ha affermato che anche i segmenti pertinenti sarebbero accessibili in tutto il mondo tramite Internet.

E oltre il confine, nel sud della Francia, il interprofessionale insieme ad altre entità ha avviato una nuova fase del Programma europeo per l'olio d'oliva con centro commerciale eventi di cucina e concorsi sotto lo slogan ombrello "Tutto è meglio con l'olio d'oliva. Anche tu."

pubblicità

Nel frattempo, con la Spagna l'industria dell'olio d'oliva è immersa in una crisi dei prezzi, le elezioni municipali che si terranno domenica prossima (maggio 22) e le elezioni generali che si terranno il prossimo marzo, Expoliva ha attirato politici di varie tonalità tra i suoi visitatori più che 46,000.

Venerdì è stata la volta di Javier Arenas, presidente del principale partito di opposizione spagnolo, il Partito popolare, in Andalusia. Arenas ha affermato che il settore dell'olio d'oliva della regione - stimato per aver accumulato un debito di € 1.5 miliardi ($ 2.1b) negli ultimi tre anni - aveva bisogno di cure particolari. Ha aderito alla Commissione europea affinché fornisca aiuti all'ammasso privato dell'olio d'oliva spagnolo fino a quando i prezzi non miglioreranno e l'unificazione tra il lato della produzione altamente frammentato del settore.

Anche Arenas ha detto che lo era "assolutamente essenziale ”che un laboratorio andaluso di analisi agroalimentare sia istituito come primo passo verso la creazione di un Istituto per la dieta mediterranea.

Expoliva ha chiuso sabato avendo avuto un impatto sul flusso stimato di € 31 milioni ($ 43.7m) sull'economia di Jaén nel corso dell'evento di quattro giorni. Secondo il presidente della Jaén Fairs Luis Carlos García, un sondaggio tra i partecipanti ha rilevato che 72% aveva effettuato acquisti di almeno € 4,000 ($ 5,644) a Expoliva.



Related News

Feedback / suggerimenti