La produzione di olio di oliva californiano raggiunge 13,300 tonnellate

Una stima del California Olive Oil Council rivela una forte crescita della produzione e della quota di mercato dello stato.

Dicembre 12, 2016
By Olive Oil Times STAFF

Notizie recenti

Se la California fosse un paese, si collocherebbe tra l'Albania e il Libano in termini di produzione annuale di olio d'oliva, che è stimata in 13,300 tonnellate quest'anno, secondo i dati pubblicati oggi dal California Olive Oil Council (COOC).
Vedi anche: Copertura completa della raccolta delle olive 2016
Mentre la produzione di olio d'oliva si trova anche in altri stati, tra cui Texas, Florida, Georgia e Arizona, la maggior parte dell'olio d'oliva americano proviene dalla California e la cifra di oggi è in linea con un Previsioni di novembre 2015 dall'International Olive Council che ha proiettato 14 milioni di tonnellate di produzione statunitense per la stagione 2015/16.

I fornitori dello stato ora rappresentano il 5.8% dell'olio d'oliva consumato negli Stati Uniti, ha affermato il COOC in una dichiarazione; un aumento drammatico rispetto alla sua quota di mercato del 2% solo pochi anni fa.

Allo stesso tempo, stanno vivendo giganti dell'olio d'oliva tra cui Spagna, Italia e Grecia cali di produzione questa stagione a causa di una confluenza di fattori climatici, infestazioni di moscerini della frutta e recessioni cicliche. L'Italia, in particolare, dovrebbe vedere la metà della produzione dello scorso anno.

Mentre le cifre rivelano un'industria in crescita pronta a catturare un pezzo in continua crescita del secondo mercato dell'olio d'oliva più grande del mondo, non è stato facile per i produttori nello stato. Un patogeno simile a "occhio di toro marcisce " ha iniziato a diffondersi tra le cultivar di olive comunemente utilizzate per la produzione di olio durante l'estate e competizione aggressiva ha aumentato i prezzi della frutta.

Ma tra il crescente appetito americano per olio d'oliva di alta qualità le prospettive per i produttori californiani sono brillanti, ha affermato il COOC, che lo era premiato di recente una terza sovvenzione di $ 357,000 dal California Department of Food and Agriculture (CDFA).

Patricia Darragh, direttrice esecutiva del COOC, ha dichiarato: "Il premio rafforzerà complessivamente l'agricoltura californiana attraverso la costruzione di partenariati che faranno avanzare l'immensa importanza sia del segmento dell'olio d'oliva che dell'intera comunità agricola ”.


Related News

Feedback / suggerimenti