`La consociata Pompeiana e Dcoop Mercaoleo annunciano una partnership

Nord America

La consociata Pompeiana e Dcoop Mercaoleo annunciano una partnership

Novembre 5, 2015
Erin Ridley

Notizie recenti

Pompeian Group, uno dei principali marchi statunitensi di olio d'oliva e una consociata del gruppo spagnolo Dcoop, il principale produttore mondiale di olio d'oliva, hanno stretto una partnership attraverso uno scambio di azioni con l'obiettivo di soddisfare la crescente domanda di olio d'oliva negli Stati Uniti.

Il consumo di olio d'oliva negli Stati Uniti, che attualmente ammonta a 1.1 litri di olio d'oliva all'anno per persona, ha triplicato negli ultimi due decenni. Se tale crescita continua, gli Stati Uniti diventeranno il principale consumatore mondiale di olio d'oliva.

"Vogliamo continuare a crescere e per farlo negli Stati Uniti abbiamo bisogno di un partner locale ", ha spiegato il CEO di Dcoop Antonio Luque alla conferenza stampa di questa settimana a Washington DC

Guarda anche: Ex rivali, Deoleo e Hojiblanca, creare 'Global Olive Oil Giant '

Mentre Dcoop detiene già la posizione di maggior produttore mondiale di olio d'oliva, ritengono che ci sia spazio per crescere negli Stati Uniti, in particolare poiché ipotizzano che il consumo negli Stati Uniti potrebbe raddoppiare negli anni a venire.

Dcoop porta alla partnership le sue cooperative 110 situate nel sud della Spagna. L'azienda produce anche altri prodotti, che vanno dalle olive da tavola al latte di capra e al vino (di cui è anche il principale produttore mondiale). In 2014, le vendite di Dcoop hanno raggiunto € 754.9 milioni ($ 821.1 milioni) e saliranno a € 900 ($ 978.9 milioni) previsti in 2015.

pubblicità

Secondo il Baltimore Sun, le vendite dei prodotti a marchio pompeiano sono aumentate del 25% a $ 212 milioni l'anno scorso, durante il quale la società ha importato 30 milioni di litri (8 milioni di galloni) di olio d'oliva da Argentina, Cile, Grecia, Marocco e Spagna.

Quest'anno, Pompeian ha dichiarato di aspettarsi un fatturato totale di $ 405 milioni, compresi i suoi prodotti a marchio, il marchio del distributore, il commercio all'ingrosso e le vendite con il marchio Sunset Olive Oil, secondo il Rapporto Sun.

Pompeian offre la capacità commerciale di confezionare e vendere all'ingrosso negli Stati Uniti, dove si autoproclama come il più grande marchio nazionale di olio d'oliva del paese. Pompeian vende anche altri prodotti, tra cui aceti e vini da cucina.

Il laboratorio di qualità di Pompeian era su un lista breve dei panel di degustazione accreditati dall'America Oil Chemists 'Society. Nel 2012, la società è diventato il primo e finora solo società che partecipano al Programma di monitoraggio della qualità del Dipartimento dell'agricoltura degli Stati Uniti per i prodotti a base di olio d'oliva.



    fonti:
    Dcoop
    La Vanguardia
    Baltimore Sun

Related News