L'incertezza porta a prezzi più alti in Spagna

Dati distorti e una malattia killer hanno suscitato un senso di ansia sul mercato spagnolo dell'olio d'oliva. La produzione è diminuita e i prezzi del petrolio potrebbero aumentare.

Novembre 26, 2016
Di Reda Atoui

Notizie recenti

La Spagna probabilmente ridurrà produzione di olio d'oliva aumentando i prezzi in 2016 principalmente a causa delle correzioni al ribasso della produzione del governo spagnolo che hanno portato incertezza sul mercato spagnolo dell'olio d'oliva.

Il Consiglio agricolo spagnolo aveva stimato in un recente rapporto che la Spagna avrebbe prodotto 1.3 milioni di tonnellate di olio d'oliva in 2016, ma si è scoperto che la stima era un po 'prematura. In realtà, non ha tenuto pienamente conto delle cifre di produzione dell'Andalusia e dell'Estremadura, che si sono rivelate inferiori al previsto; il Consiglio agricolo spagnolo ha effettivamente basato le sue stime su dati distorti e dati di rendimento previsti troppo ottimisti.
Vedi anche: Copertura completa della raccolta delle olive 2016
Il governo ha preso in considerazione cifre più pertinenti e ha quindi dichiarato che il rendimento effettivo sarebbe più vicino a 1.311 milioni di tonnellate, che è ancora insufficiente per soddisfare la domanda. È importante notare che la cifra di rendimento 2016 recentemente rilasciata dal governo spagnolo funge da barometro ufficiale per prezzi dell'olio d'oliva e analisi economiche.

Le incertezze derivanti dalle cifre riviste del governo creano un senso di ansia per il mercato spagnolo dell'olio d'oliva, ma non è l'unico fattore che spiega il calo della produzione di olio d'oliva (nonché l'aumento dei prezzi).

In effetti, una malattia che si è rivelata una grave minaccia è appena arrivata sull'isola di Maiorca. L'isola ha adottato misure di protezione come Xylella fastidiosa l'agente patogeno sta attualmente causando il caos sugli alberi di olio d'oliva lì.

Inoltre, gli olivicoltori spagnoli hanno iniziato la loro produzione relativamente tardi e molti negozi non hanno nemmeno scorte di olio d'oliva.

pubblicità

Non riuscire a soddisfare pienamente la domanda interna è penalizzante dal punto di vista economico, ma il raccolto tardivo in Spagna ha avuto anche altre gravi conseguenze: gli olivicoltori portoghesi hanno iniziato a raccogliere molto prima delle loro controparti spagnole e la quota di mercato per Olio d'oliva spagnolo in Portogallo si registra attualmente un calo significativo poiché gli scaffali portoghesi sono già stati riforniti di oli d'oliva domestici.

Tutti questi fattori hanno contribuito a far aumentare i prezzi dell'olio d'oliva in Spagna. Secondo Poolred- l'indicatore dei prezzi stabiliti dalla Fondazione spagnola per le olive - i prezzi dell'olio d'oliva si stanno attualmente dirigendo verso una via ascendente. Un chilogrammo di olio extra vergine di oliva costa € 3.46 ($ 3.67) mentre un chilogrammo di olio d'oliva vergine costa € 3.17 ($ 3.37).

L'unica provincia spagnola che ha beneficiato dell'aumento del prezzo di mercato è Jaén. In effetti, la provincia di fama mondiale ha avuto un raccolto migliore rispetto al resto del paese. Di conseguenza, Jaén sarà probabilmente in grado di guadagnare nuove quote di mercato e trarre vantaggio dall'aumento del prezzo dell'olio d'oliva vendendo il suo prodotto a un prezzo più elevato rispetto allo scorso anno mantenendo livelli di rendimento soddisfacenti.



Related News

Feedback / suggerimenti