I ricercatori identificano i vettori di Xylella sulle Isole Baleari

Due specie di insetti sono state identificate come i principali vettori del patogeno mortale dell'olivo nelle isole spagnole.
Maiorca, Isole Baleari
4 gennaio 2022 12:29 EST
Simon Roots

Notizie recenti

Un gruppo di ricerca dell'Università delle Isole Baleari ha identificato due specie di insetti come i principali vettori di Xylella fastidiosa sull'arcipelago mediterraneo.

I ricercatori del gruppo di ricerca sulla zoologia applicata e sulla conservazione dell'università hanno scoperto Philaenus spumarius e Neophilenus campestris come i due principali portatori del micidiale patogeno dell'olivo.

Il studio è il più grande del suo genere in Europa e si è svolto nell'arco di tre anni e mezzo nelle isole di Maiorca, Minorca, Ibiza e Formentera.

Vedi anche: Nuovi ulivi vengono piantati nella Puglia devastata da Xylella

La presenza di Xylella fastidiosa era rilevato per primo sull'arcipelago nel 2016, e ora Formentera sembra essere l'unica isola non colpita.

Dall'inizio del progetto nel 2017, il 23 percento dei vettori catturati nelle Isole Baleari è stato infettato da Xylella fastidiosa. Delle due principali specie di vettori identificate, Philaenus spumarius ha il più alto tasso di infezione con il 23.8 percento, mentre quello di Neophilenus campestris è del 21.3 percento.

pubblicità

A Maiorca, la prevalenza dei vettori infetti è stata del 24%; a Minorca era del 21.5%; e a Ibiza, il 21 percento. A causa della devastazione economica causata dal batterio negli ultimi anni, il team si è concentrato principalmente su tre colture principali: olivo, mandorlo e vite.

Tre aziende agricole biologiche di ciascuna coltura sono state selezionate a Maiorca per il monitoraggio annuale. Le isole di Minorca, Ibiza e Formentera sono state campionate due volte l'anno, in estate e in autunno. Gli insetti sono stati raccolti ogni due settimane da ogni appezzamento di Maiorca utilizzando una rete spazzatrice per adulti e un telaio di legno per le ninfe.

Sulle altre isole sono stati raccolti solo adulti poiché le ninfe non erano presenti al momento del prelievo. Nel complesso, gli insetti catturati nei mandorleti hanno mostrato il più alto tasso di infezione da Xylella, al 25.7 percento, seguito dal 22.8 percento negli oliveti e dal 21 percento nei vigneti.

Vedi anche: Nuovi progetti in Puglia enfatizzano la diagnosi precoce contro la Xylella

Sebbene non siano stati scoperti esemplari infetti della specie vettore a Formentera, sia Philaenus spumarius che Neophilaenus campestris erano presenti sull'isola, sollevando la questione del perché la malattia non si sia ancora diffusa lì.

Il team ha anche osservato il ciclo biologico dei vettori. Hanno scoperto che le ninfe di entrambe le specie, che non sono infettive, si trovano nella copertura del suolo all'inizio di marzo, dove si può osservare la loro caratteristica schiuma protettiva. Passano poi attraverso cinque stadi ninfali fino a quando non si osservano i primi adulti alla fine di aprile.

Una volta che la copertura del terreno è diventata troppo secca, questi adulti migrano verso gli alberi e le viti vicine. In questa fase, l'infezione si verifica quando si nutrono di piante in cui è già presente Xylella fastidiosa. Da questo momento in poi, l'insetto rimane infettivo per tutta la durata della sua vita poiché il batterio si riproduce all'interno del suo apparato boccale.

Alla fine di settembre, gli adulti sono stati osservati tornare alla copertura del suolo, dove hanno deposto le uova per schiudersi l'anno successivo, ripetendo così il ciclo.

Oltre a questa ricerca sul campo, un anno "microcosmo” è stato condotto presso il terreno sperimentale dell'università a Palma, Maiorca. Consisteva nell'osservare i comportamenti e i cicli di vita degli insetti vettori all'interno di 50 gabbie contenenti rosmarino, menta, lavanda, basilico o lentisco ed erba.

Poiché non esiste ancora alcun trattamento o cura per la Xylella fastidiosa, i ricercatori ritengono che la comprensione del comportamento e del ruolo di ciascuna specie vettore sia essenziale per sviluppare misure di controllo e prevenzione efficaci.





pubblicità

Related News

Feedback / suggerimenti