` Usa l'olio d'oliva per friggere - Olive Oil Times

Usa l'olio d'oliva per friggere

Ottobre 27, 2014
Elena Paravantes

Notizie recenti

Si raccomanda generalmente di evitare o consumare con parsimonia cibi fritti. Tuttavia, i piatti a base di verdure fritti in olio d'oliva erano comuni nelle tradizionali diete mediterranee senza, a quanto pare, gli effetti negativi sulla salute che associamo ai cibi fritti.

La ragione potrebbe essere che i cibi erano fritti in olio d'oliva e non in oli di semi malsani.

Uno studio britannico aveva già dimostrato che il consumo occasionale di i cibi fritti non erano associati con eventi di malattia coronarica, purché il cibo fosse fritto in olio di oliva fresco (non riutilizzato) e gli individui seguissero una dieta mediterranea.

Ora, un nuovo studio pubblicato sul Journal of Agriculture and Food Chemistry, ha analizzato le ripetute fritture e padelle in 4 diversi oli raffinati: olive, mais, soia e girasole. I ricercatori hanno valutato lo stato degli oli dopo essere stato riscaldato dieci volte, misurando diversi parametri chimici.
Vedi anche: Dissipare i miti della frittura con olio d'oliva
L'olio di oliva raffinato ha avuto la massima resistenza e il più basso deterioramento della qualità rispetto a tutti gli altri. Il peggioramento maggiore si è verificato nel raffinato olio di semi di girasole.

I risultati sono ancora più significativi nel contesto della frittura commerciale, come nei ristoranti.

L'olio di oliva raffinato è il comune grado di olio di oliva ottenuto attraverso un processo industriale di raffinazione chimica per rimuovere qualità indesiderabili come l'eccessiva acidità e i sapori sgradevoli. Questo olio d'oliva non contiene molti dei più propagandati benefici per la salute dell'olio extra vergine di oliva, che contiene una miriade di sostanze nutritive e antiossidanti. Tuttavia, l'olio d'oliva raffinato è un'alternativa utile e più sana per la frittura ripetuta rispetto ad altri oli da cucina come mais o soia.

pubblicità

Related News

Feedback / suggerimenti