I ricercatori collegano l'oleocanthal al cancro, la prevenzione dell'Alzheimer

Uno studio ha concluso che l'oleocantale somministrato come entità pura era efficace. L'attenzione si è ora concentrata sullo sviluppo di un integratore alimentare.

Giu. 21, 2017
Di Julie Al-Zoubi

Notizie recenti

I ricercatori dell'Università della Louisiana-Monroe hanno riferito che un composto trovato in EVOO era efficace nella prevenzione del cancro e del morbo di Alzheimer nei topi. 

Durante l'iniziativa studio che si è concentrato sull'estrazione e la verifica degli effetti di oleocanthal ha concluso che il composto ha il potenziale per diventare un efficace integratore alimentare per ridurre il rischio di sviluppare il cancro al seno e Il morbo di Alzheimer.

Khalid El Sayed e Amal Kaddoumi, del Dipartimento di Scienze Farmaceutiche di base della ULM School of Pharmacy, hanno lavorato al loro progetto, "Nuovo alimento funzionale a base di olio extra vergine di oliva per il cancro e la prevenzione della malattia di Alzheimer ”dal 2009. El Sayed ha detto Olive Oil Times, "In generale, raccomandiamo il consumo di EVOO per sostituire qualsiasi altro olio in base ai benefici per la salute osservati. " 

Sulla base dei risultati dello studio, El Sayed ha affermato di ritenere che il consumo di EVOO come parte di una dieta regolare potrebbe offrire una certa protezione contro lo sviluppo del cancro e dell'Alzheimer. "Esistono già diversi studi epidemiologici che suggeriscono una minore incidenza di malattie cognitive e malati di cancro nella popolazione mediterranea, rispetto ad altre controparti europee e americane, principalmente a causa del consumo di EVOO come componente dietetico chiave. Gli studi preclinici di Kaddoumi su EVOO supportano ulteriormente questa nozione. " 

El Sayed, che ha guidato l'estrazione e la direzione del cancro, ha raccontato una parte del progetto Olive Oil Times, "Abbiamo purificato e testato tutti gli altri ingredienti fenolici EVOO, separati e in combinazione e abbiamo trovato l'oleocanthal la stella di questi composti. "Ha aggiunto, "Dopo aver esaminato la struttura chimica dell'oleocantale, abbiamo deciso di isolare questo composto e utilizzarlo per la nostra ricerca. Stiamo utilizzando diverse strategie per convalidare e massimizzare i benefici dell'oleocantale e delle sue attività ". 

La qualità conta.
Trova i migliori oli d'oliva del mondo vicino a te.

Lo studio ha concluso che l'oleocantale somministrato come entità pura era efficace. L'attenzione si è ora concentrata sullo sviluppo di una nuova formulazione per la sperimentazione come integratore alimentare. "Anche il consumo diretto di EVOO pungente / amaro (che è correlato al contenuto di oleocantale) sarebbe raccomandato in questa fase. " 

Nello studio sono stati utilizzati marchi EVOO disponibili in commercio. Alcuni lotti si sono dimostrati migliori di altri, in base al contenuto oleocantale, che variava da 30 mg a 1,200 mg di oleocantale per / kg di olio. "L'attività è esclusiva di EVOO e non dell'olio di oliva raffinato, poiché la raffinazione sta eliminando tutti gli ingredienti fenolici dell'olio ", ha affermato El Sayed. Il team ha collaborato con Florida Olive Systems dove hanno trovato buoni contenuti oleocantali in alcune delle loro varietà di olivo. 

Sulla base dello studio sui topi, prima è stato assunto il supplemento più efficace era nella prevenzione del cancro e della malattia di Alzheimer. "Finora basato sui nostri modelli animali, la modalità preventiva era molto più efficace della modalità di trattamento ", ha sottolineato El Sayed. 

El Sayed e Kaddoumi hanno radici mediterranee e un interesse personale per i benefici dell'olio d'oliva. El Sayed ha detto che un articolo di una rivista che riportava l'effetto benefico dell'oleocantale in EVOO sull'amiloide (il segno distintivo della malattia di Alzheimer) aveva acceso l'istinto del loro chimico e ha portato alla loro decisione di isolare e studiare il composto. 

Kaddoumi e El Sayed hanno recentemente collaborato con James Cardelli, proprietario di Segue Therapeutics. Cardelli ha promesso $ 22,500 di finanziamento per il progetto. Il team ha anche ricevuto un premio di $ 225,000 dal sottoprogramma di ricerca sui legami industriali del Board of Regents della Louisiana. Questo risultato aiuterà a finanziare altri tre anni di ricerca. 

I fondi saranno utilizzati per sviluppare, testare e promuovere la loro medicina preventiva a base di olio d'oliva, integratore alimentare. 

L'integratore alimentare può assumere la forma di una bevanda o una capsula in polvere secca istantanea a seconda del successo nella formulazione e dell'applicazione. "Faremo del nostro meglio per utilizzare gli attuali additivi alimentari ed eccipienti approvati dalla FDA. Daremo anche la preferenza agli ingredienti naturali per un uso alimentare futuro più facile ", ha detto El Sayed.

Non sono stati osservati effetti collaterali nei topi trattati con oleocanthal in dosi fino a 10 mg / kg.



Related News

Feedback / suggerimenti