`Univ. Seminario dell'Andalusia per concentrarsi sull'impatto della Xylella fastidiosa - Olive Oil Times

Univ. di Andalusia Seminario su Focus of Xilella fastidiosa

Settembre 8, 2014
Danielle Putier

Notizie recenti

L'Università dell'Andalusia tiene un seminario di due giorni che copre le recenti innovazioni nell'olivicoltura, concentrandosi sull'impatto delle malattie batteriche.

Il seminario, che si terrà il 3 e 4 ottobre presso il Campus Internazionale Antonio Machado dell'Università di Baeza, Jaén esplorerà nuovi sviluppi in molti aspetti della olivicoltura. Secondo gli organizzatori, l'obiettivo principale del programma è quello di combinare la ricerca del mondo accademico con il settore agricolo praticato per fornire progressi all'industria olivicola in generale. L'Andalusia è la principale regione olivicola della Spagna.

Sono incluse nel programma esplorazioni sulle sfumature dell'individuo varietà di olive, gestione del suolo per una fertilità ottimale, tecniche di irrigazione e la più tempestiva di tutte - malattie come la Xylella fastidiosa.

L'impatto del Xylella fastidiosa batterio è in corso, poiché l'Italia è stata costretta ad arrampicarsi per trovare una soluzione per la malattia in rapida diffusione. Diffusa attraverso gli insetti, la malattia ha già distrutto migliaia di alberi nella principale regione olivicola del paese, la Puglia.

La sola perdita di alberi è costata 250 milioni di euro (330 milioni di dollari) e ha causato tensioni finanziarie a un settore che sta già subendo pressioni per la siccità in Spagna, il principale esportatore mondiale di olio d'oliva.

Sebbene aperto al pubblico, il seminario è rivolto a studenti e ricercatori in agronomia, biologia, chimica, economia, nonché a coloro che sono coinvolti nella coltivazione dell'olivo.

Per maggiori informazioni visita il sito dell'evento o chiamare il numero + 34 953 742 775


pubblicità

Related News

Feedback / suggerimenti