Poiché la crescente domanda di squalene porta a più morti di squali, le olive offrono una soluzione

Le olive stanno diventando sempre più popolari come fonte di squalene nei cosmetici, ma il 90% dell'industria fa ancora affidamento sull'olio di fegato di squalo che provoca 2.7 milioni di morti ogni anno.
Squalo grigio di barriera
Giu. 19, 2021
Lisa Anderson

Notizie recenti

La domanda di squalene — un lipide utilizzato nei cosmetici e vaccini - è cresciuto negli ultimi anni e le olive vengono sempre più propagandate come una fonte più sostenibile rispetto al fegato di squalo, ma il costo rimane una preoccupazione.

Lo squalene derivato dalle olive è il 30 percento più costoso dell'alternativa del fegato di squalo. Anche con le olive che stanno diventando sempre più popolari come fonte di squalene nei cosmetici, il 90% dell'industria fa affidamento sull'olio di fegato di squalo ed è responsabile di 2.7 milioni di morti ogni anno.

Lo squalene e il suo omologo idrogenato, lo squalano, sono usati in cosmetica come emollienti; e nei vaccini come adiuvanti, che potenziano la risposta del sistema immunitario.

Vedi anche: La biomassa proveniente dagli oliveti alimenta la fabbrica Heineken nel sud della Spagna

Secondo l'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura (FAO), sono necessari da 2,500 a 3,000 squali per raccogliere una tonnellata di squalene.

Al contrario, il Istituto del Benessere dell'Olivo stima che tra 77 e 1,250 tonnellate di olio d'oliva (a seconda della varietà di oliva, del metodo di estrazione e del livello di raffinazione) possiedano la stessa quantità di squalene. L'olio extra vergine di oliva ha i più alti livelli di lipidi di qualsiasi olio vegetale.

Sebbene gran parte della versione derivata dagli squali di questo lipide provenga dalle catture accessorie, quando gli squali vengono catturati involontariamente nelle reti da pesca, la preoccupazione è che gli squali vengano catturati anziché liberati a causa della domanda di squalene.

Questo non viene rilevato e rende praticamente impossibile stabilire quanti squali vengono catturati esclusivamente per lo squalene.

Alla fine dell'anno scorso, con gli scienziati che correvano per sviluppare una gamma di Covid-19 vaccini, gli ambientalisti hanno iniziato a esprimere preoccupazione per l'impatto sulle popolazioni di squali con l'aumento della domanda di squalene.

Sebbene nessuno dei vaccini Covid-19 approvati utilizzi squalene di squalo, cinque dei 300 vaccini in fase di sviluppo lo fanno.

Tuttavia, gli ambientalisti temono che se i vaccini Covid-19 contenenti squalene saranno ampiamente approvati e il vaccino contro il coronavirus diventerà un fabbisogno annuale, come prevedono alcuni esperti sanitari, la domanda di lipidi aumenterà.





pubblicità

Related News

Feedback / suggerimenti