`L'olio d'oliva e l'olio di crusca di riso competono per i mercati indiani - Olive Oil Times

Olio di oliva e olio di crusca di riso competono per i mercati indiani

Agosto 19, 2014
Olive Oil Times STAFF

Notizie recenti

La Commissione europea, in collaborazione con la Spagna Articoli su Interprofesional del Aceite de Oliva Español, ha pubblicato una campagna di marketing triennale incentrata sulla promozione dell'olio d'oliva spagnolo, un alimento base nelle diete indiane.

Secondo l'Economic Times, La domanda indiana di olio d'oliva è aumentato del 40% rispetto allo scorso anno e il paese prevede che questo numero continuerà a crescere. Ciò è in parte dovuto ai prezzi più bassi come risultato dell'anno scorso aumento della produzione di olio d'oliva in Spagna e anche l'effetto di maggiori redditi e spese in India.

Un annuncio Borges con l'attrice Chitrangada Singh

La Spagna attualmente fornisce all'India l'89% del suo olio d'oliva e ha prodotto 1.7 milioni di tonnellate di olive quest'anno rispetto a 1.3 milioni di tonnellate l'anno scorso, riferisce ET. VN Dalmia, presidente dell'India Olive Association, ha dichiarato che intende importare tonnellate di olio d'oliva 14,300 quest'anno rispetto a 11,000 dell'anno scorso.

Nel frattempo, Borges India, uno dei principali fornitori di oli spagnoli, ha appena lanciato la sua campagna mediatica, con l'attrice Chitrangada Singh, e prevede che la domanda per il loro prodotto crescerà del 50%, afferma il regista Rajneesh Bhasin.

La spinta verso più petrolio importato mette le compagnie petrolifere di crusca di riso in stretta concorrenza.

Mentre sia l'olio d'oliva che l'olio di crusca di riso forniscono ampio benefici alla salute, l'olio di crusca di riso è stato storicamente leader nel settore dell'olio commestibile in India grazie al suo costo e alla sua disponibilità inferiori. Secondo Angshu Mallick, direttore di un importante distributore di crusca di riso, Adani Wilmar, il "La disponibilità di crusca di riso è molto più agevole in quanto l'India è uno dei principali produttori di riso. L'olio d'oliva viene utilizzato principalmente nelle insalate e nella cottura delicata, mentre la crusca di riso viene utilizzata per friggere e cucinare piatti indiani ".

Business Wire India ha recentemente riferito che oltre il 40 percento degli indiani urbani ha colesterolo alto e trigliceridi e 140 milioni di persone in India vivono con la pressione alta. Oli di semi malsani e snack fritti sono considerati le principali cause di questi problemi di salute.

Tuttavia, la consapevolezza alimentare è in aumento nelle comunità indiane. Il Times of India ha recentemente pubblicato un invito alle donne ad aumentare la quantità di nutrienti essenziali nella loro dieta rendendola ricca di sostanze nutritive come calcio, vitamina D e olio d'oliva.


Related News

Feedback / suggerimenti