`Il Consiglio offre sovvenzioni per la promozione dell'olio d'oliva nei paesi membri

Europa

Il Consiglio offre sovvenzioni per la promozione dell'olio d'oliva nei paesi membri

Febbraio 1, 2012
Julie Butler

Notizie recenti

Il Consiglio oleicolo internazionale ha sollecitato richieste di sovvenzioni per cofinanziare attività di promozione dell'olio d'oliva e delle olive da tavola nei suoi paesi membri.

Secondo il suo invito a presentare proposte, accoglierebbe con favore piazzole per campagne educative e di sensibilizzazione "mettendo in mostra le caratteristiche chimiche e organolettiche e le proprietà nutrizionali, terapeutiche e di altro tipo dell'olio di oliva e delle olive da tavola e (che) sono adattate alle condizioni e alle tendenze del mercato internazionale ".

I tipi di attività che dovrebbero essere presenti nei programmi proposti sono: seminari, fiere o spettacoli; simposi e seminari; punti informativi alle fiere alimentari; materiale promozionale (brochure, CD, libri, ecc.); inviti per la partecipazione di esperti internazionali; o eventi scientifici su argomenti di grande rilevanza come le proprietà nutrizionali e relative alla salute dell'olio d'oliva e delle olive da tavola, la tecnologia e la scienza dei lipidi, le malattie cardiovascolari e gli antiossidanti.

Il budget per le sovvenzioni era di € 330,000 ($ 430,716) nel 2011 e un importo simile dovrebbe essere disponibile quest'anno, ma il CIO non renderà pubblica la cifra finale fino a quando non saranno state assegnate tutte le sovvenzioni. Cofinanzierà fino al 50% delle proposte selezionate per eventi e azioni attuate nel 2012 e fino al 31 marzo 2013 nei paesi dei suoi membri: Albania, Algeria, Argentina, Croazia, Egitto, UE, Iran, Iraq, Israele , Giordania, Libano, Libia, Montenegro, Marocco, Siria, Tunisia e Turchia.

Le proposte devono pervenire al CIO entro mezzogiorno del 13 febbraio e includere una descrizione dei gruppi target, delle finalità e degli obiettivi dell'evento, nonché i temi e i messaggi da trasmettere. La data di chiusura prevista per la procedura di sovvenzione è il 17 febbraio. Se a questo punto tutti i fondi disponibili non sono stati assegnati, verrà lanciato un secondo invito a presentare proposte.

pubblicità

Tra le iniziative finanziate nell'ambito dello stesso programma nel 2011 c'erano una conferenza su polifenoli e salute; un congresso medico su salute, alimentazione e olio d'oliva; un forum sulla dieta mediterranea; una campagna promozionale per l'olio d'oliva e le olive da tavola per la fiera agricola di Cipro; una conferenza su olivicoltura e biotecnologie; lo sviluppo di un kit di degustazione interattivo EVOO; e promozione di una nuova scuola di degustazione di olio d'oliva vergine per bambini a Cordova.

Il CIO continua inoltre a finanziare le promozioni per aprire nuovi mercati nei paesi terzi e il suo programma per il 2012 include promozioni in corso in Russia e Nord America e una campagna che si sta intensificando in Brasile. Il CIO sta inoltre scegliendo tra il Giappone, l'Australia e la Corea del Sud - che sarebbe un nuovo arrivato nella promozione del CIO - per una nuova campagna.



Related News