`Un sacco di entusiasmo NYIOOC Evento di degustazione - Olive Oil Times

Un sacco di entusiasmo NYIOOC Degustazione

Aprile 15, 2014
Michael Goodwin

Notizie recenti

NYIOOC I partecipanti alla conferenza hanno goduto di una degustazione esclusiva di oli d'oliva in lizza per l'oro al International Culinary Center a New York City il 10 aprile 2014, poco prima che i risultati fossero annunciati in una conferenza stampa.

Come la seconda annuale Concorso internazionale dell'olio d'oliva di New York si è conclusa al International Culinary Center la scorsa settimana si è tenuta una degustazione di olio d'oliva per assaggiare una selezione delle voci di quest'anno. Il ricevimento è stato un'opportunità per produttori, importatori e partecipanti alla conferenza di riflettere sui seminari, i panel e le conferenze della settimana.

Diamando Stratakos

Diamando Stratakos, produttore di un olio di varietà Athenolia che sarà disponibile in commercio a partire da questa primavera, ha iniziato la sua attività come mezzo per sostenere l'economia greca e informare gli americani sull'alta qualità dei prodotti spartani. Dopo aver trascorso diversi anni a fare ricerche nel settore e mesi sul campo con i produttori di olio d'oliva, Stratakos ha imparato molto di più dalle sue interazioni a New York. "La settimana è stata un'esperienza molto edificante ", ha affermato. "Il concorso è un luogo per imparare che ci sono molte strade diverse per lo stesso obiettivo: produrre un olio di qualità superiore ed educare il pubblico ".

Anche Damien Duchamp, secondo concorrente, ha parlato dei vantaggi della competizione durante la degustazione. Il suo olio non è ancora disponibile negli Stati Uniti, il che lo rende un "grande scoperta "per coloro che ne vengono a conoscenza a New York. Scoprire nuovi olii è in gran parte la sua motivazione per partecipare al concorso. "Trovare un nuovo prodotto e gustarlo prima di chiunque altro; quello stesso è oro. " L'olio sloveno di Duchamp, Lisjak Gold Essense, ha vinto il suo secondo NYIOOC premio con una medaglia d'argento quest'anno.

Damien Duchamp

La degustazione è stata anche un'opportunità per produttori e distributori di interagire con la giuria perché i giudici erano stati impegnati a campionare centinaia di oli nei giorni precedenti. Miciyo Yamada, unica esperta di degustazione giapponese della giuria, ha riflettuto sul suo primo giudizio in NYIOOC. "Questa è una competizione unica ", ha osservato. "È di gran lunga il più internazionale di quelli che ho giudicato. Tutti gli assaggiatori sono veramente esperti nei loro paesi e il giudizio è incredibilmente trasparente ". Yamada si è interessata all'olio d'oliva 15 anni fa, come giornalista che scriveva per periodici giapponesi in Italia. "Questa non è solo una competizione molto ben organizzata, ma New York è una finestra sul mondo ", ha commentato. "Molte riviste giapponesi guardano a questo concorso e ai suoi risultati ".

Curtis Cord, l'organizzatore dell'evento, ha annunciato i risultati subito dopo la degustazione. Tra l'entusiasmo, molti produttori hanno chiamato amici e familiari all'estero per informarli delle loro medaglie e onorificenze. Più scalpore si è verificato quando i produttori hanno condiviso tra loro le notizie dei loro premi.

competizioni-eventi-commerciali-mondo-molto-entusiasmo-a-nyiooc-evento-degustazione-olio-tempi-gioanna-brorson
Gioanna Brorson

Produce Gioanna Brorson Casale 3 Danesi, che ha vinto l'oro nel suo primo ingresso al concorso. Con una produzione immobiliare di soli 450 alberi, Brorson sovrintende all'operazione su 18th-tecentesca fattoria toscana. "Questo è solo il nostro secondo anno di produzione di petrolio: la competizione è stata una grande esperienza e un modo per bagnarci i piedi ".

Mahmut Cimet meditò sul suo secondo anno di gara, dopo aver ricevuto due medaglie d'oro per il suo Ottomano Gourmet linea dalla Turchia. "Siamo concentrati sul mercato dell'Asia orientale e attualmente siamo il più grande produttore turco in Cina. ”Sebbene il suo olio non sia ancora disponibile negli Stati Uniti, Cimet ha osservato che "la vittoria significherà una buona stampa per noi all'estero; il mercato asiatico ha grande fiducia in New York e in questa importante concorrenza ".

Related News

Feedback / suggerimenti