Europa

L'evento sportivo più antico del mondo è stato ritardato a causa di forti preoccupazioni

Secondo quanto riferito, il secolare campionato di wrestling di olio d'oliva Kırkpınar non andrà avanti fino alla fine dell'estate o dell'autunno. La decisione è stata presa dagli organizzatori dell'evento dopo aver consultato il Ministero della Salute turco.
I wresters entrano nell'arena pronti per la battaglia al Kirkpinar Turkish Oi Wrestling Festival, ad Edirne, in Turchia.
Giu. 9, 2020
Daniel Dawson

Notizie recenti

Il più antico evento sportivo del mondo è stato rinviato a causa del Pandemia di COVID-19, ha riferito il quotidiano turco Hurriyet.

il 659th edizione del Campionato di wrestling di olio d'oliva Kırkpınar non avrà luogo per almeno altri due mesi. L'evento era previsto per la prima settimana di luglio.

"In linea con il parere del comitato scientifico [del Ministero della Salute], possiamo pianificare la lotta per settembre ”, ha dichiarato gli organizzatori in una recente conference call con Recep Gürkan, il sindaco di Erdine, la città in cui si tiene il concorso. .

Guarda anche: Copertura di Kirkpinar

Come in gran parte del resto del mondo, la pandemia ha sconvolto la vita normale in Turchia. Mentre la diffusione del virus è considerevolmente più bassa di quanto non fosse al suo apice, il paese sta ancora facendo una media di oltre 1,000 nuovi casi ogni giorno e ha subito un bilancio delle vittime di oltre 5,000.

Gli organizzatori di Kırkpınar hanno anche riconosciuto che quando l'evento sarebbe tornato, sarebbe stato molto diverso.

pubblicità

"I lottatori che parteciperanno a Kırkpınar saranno testati ”, ha dichiarato Musa Aydın, presidente della Federazione turca di wrestling. “[Successivamente] non ci saranno interferenze dall'esterno, non ci saranno entrate o uscite. Alcune migliaia di persone saranno insieme in questo campo. "

Aydın ha aggiunto che ciò potrebbe cambiare a seconda della situazione, ma tutte le misure adottate erano in linea con le linee guida del Ministero della Salute.

La mancanza di spettatori sarà deludente per gli organizzatori e i lottatori di eventi, come La popolarità di Kırkpınar era cresciuto negli ultimi anni.

Folle da record si sono presentate per guardare Ali Gürbüz rivendica il suo terzo titolo l'anno scorso.

il 659th anche l'edizione del Kırkpınar doveva essere celebrativa: 10 anni da quando il concorso era stato riconosciuto come Patrimonio culturale immateriale dell'UNESCO evento.

Ogni anno, migliaia di concorrenti si presentano nella città nord-occidentale di Erdine per competere per il titolo di başpehlivan- o capo lottatore - e il premio di quasi $ 10,000.

Indossa solo a kıspet- i pantaloni corti in pelle da cui prende il nome l'evento - e intrisi di olio d'oliva, i partecipanti lottano in coppia per una settimana fino a quando rimane solo un uomo in piedi.

Si stima che durante l'evento vengano utilizzate circa due tonnellate di olio d'oliva ogni anno.





pubblicità

Related News